Home Concerti Ascoli, Spettacolo e tante emozioni durante il concerto di Dario ‘Dardust’ Faini...

Ascoli, Spettacolo e tante emozioni durante il concerto di Dario ‘Dardust’ Faini in Piazza del Popolo

456
0
Dario Dardust Faini in Piazza del Popolo

E’ stata una serata di grandissime emozioni quella vissuta in Piazza del Popolo grazie al concerto di Dario Dardust Faini.

Dopo la Pandemia, le restrizioni, il coprifuoco e lo stop a tutti gli eventi all’aperto e al chiuso, ci voleva davvero una serata così nel rispetto dei distanziamenti, con le mascherine ma con 900 persone desiderose di tornare a vivere la loro normalità e a divertirsi con le note del compositore e autore ascolano ‘Re della discografia 2.0’

La data ‘zero’ del suo tour 2021 non poteva che partire dalla ‘sua’ Ascoli dal salotto di Piazza del Popolo. Emozioni forti che il geniale musicista ascolano ha provocato con le note del suo ‘Storm and Drugs’. Davanti ad una piazza gremita per l’occasione il concerto tutto strumentale di Dardust, accompagnato solo da altri due performer, è entrato nel vivo dopo la diffusione solo sonora della sua interpretazione dell’Overture del «Guglielmo Tell» di Rossini, voluta dall’Amat.

Dardust, ha infatti accolto l’invito a dialogare con le opere del Maestro pesarese dandone una propria personale lettura e aggiungendo il proprio Rossini Dialogue a quelli di Asav Avidan, Edoardo Bennato, Orchestra di Piazza Vittorio, Mike Westbrook, Patti Smith.  Gli effetti audio-visivi hanno poi reso lo show ancora più emozionante con Dario affiancato sul palco dai due percussionisti Vanni Casalgrande e Marcello Piccinini.

Nella prima parte, quella intimista e più soft, il pianista ascolano ha offerto momenti di elevata intensità emozionale con foto di deserti, montagne, quadri famosi che si sono alternati sullo sfondo.

Poi nella seconda parte, Dardust ha aumentato il volume con la sua musica elettronica a ritmi ossessivi accompagnata da effetti speciali di luci stroboscopiche e lancio di coriandoli colorati tra il pubblico,. L’applauso finale è poi toccato ai tamburini della Quintana già protagonisti al Festival di Sanremo.

A fine esibizione non sono mancati i ringraziamenti molto sentiti e commossi di Dario Faini:

 

 “Grazie al Comune, al Sindaco Marco Fioravanti, all’Amat, a tutte le persone che ci sono state vicine, i tecnici, la mia agenzia Bpm Concerti ma soprattutto grazie a voi presenti e alla mia Ascoli. In quella che considero ovviamente casa mia non può mancare il ringraziamento a mio padre Adelmo (scomparso un paio di mesi fa) che sono sicuro si trova qui da qualche parte ad ascoltarmi e a vedermi.

Soddisfatto il Sindaco Marco Fioravanti seduto in prima fila con la nipote Bianca, con gli assessori Monica Acciarri, Monia Vallesi, Donatella Ferretti e Nico Stallone e con il consigliere comunale Elena Stipa.  ”Solo applausi per Dario Dardust Faini! – ha commentato il primo cittadino via social –. Uno straordinario spettacolo in Piazza del Popolo, una bellissima serata con la mia splendida nipotina! Ascoli riparte!” .

L’assessore Monica Acciarri al concerto di Dardust

Molto felice anche l’assessore comunale al Turismo e alla Pubblica Istruzione Monica Acciarri: “Siamo orgogliosi di Dario Faini. Emozionante lavoro musicale di Dardust svoltosi tra il teatro Ventidio Basso, dove ha svolto le prove, e la suggestiva Piazza del Popolo. Il concerto l’ha dedicato a suo padre Adelmo recentemente scomparso. Ascolani e turisti internazionali hanno potuto godere di una miscela musicale di altissimo livello”.