Home Prima Pagina Vaccini Marche: ipotesi mezzi mobili per somministrazioni. Regione-medici, si valuta accesso diretto...

Vaccini Marche: ipotesi mezzi mobili per somministrazioni. Regione-medici, si valuta accesso diretto per coprire altre fasce. Attivo sul sito della regione slot di prenotazione vaccini per i turisti

212
0
Giornata del vaccino antinfluenzale per il personale dellÕospedale San Giovanni Roma. 7 ottobre settembre 2020 ANSA/MASSIMO PERCOSSI

ANCONA – La Regione Marche, insieme ai medici di medicina generale, sta valutando l’utilizzo di mezzi mobili (camper o altri) per avviare un percorso di vaccinazione, lungo le coste e nell’entroterra, al fine di recuperare fasce di popolazione ancora non vaccinata. Lo ha riferito in Consiglio regionale l’assessore regionale alla Sanità, Filippo Saltamartini, rispondendo a un’interrogazione del Gruppo Pd sui centri vaccinali.

L’ipotesi è che utilizzando mezzi mobili si possa incentivare persone non ancora vaccinate, a recarsi direttamente ai mezzi per ricevere la vaccinazione.

Da oggi, inoltre, sul sito della Regione Marche sarà attivo lo slot di prenotazione dei vaccini per i turisti che giungeranno in vacanza nelle Marche. Lo ha annunciato in Consiglio regionale l’assessore Saltamartini, rispondendo a un’interrogazione del Gruppo Pd sui centri di vaccinazione.