Home Economia Ascoli Piceno e Provincia Quale strategia per il Piceno dopo il Covid? Sabato 26 giugno,...

Quale strategia per il Piceno dopo il Covid? Sabato 26 giugno, la Banca del Piceno organizza un convegno con l’Università Politecnica delle Marche

288
0

ACQUAVIVA PICENA – La pandemia scuote la nostra società dalle fondamenta, con effetti economici, sociali e geopolitici immediati e ancora imprevedibili nei loro sviluppi di lungo periodo. La sfida dei prossimi mesi e dei prossimi anni è ancora una volta quella di liberare il potenziale di crescita del nostro territorio. È fondamentale partire dalle imprese e dai territori marchigiani e abruzzesi dalla loro capacità di investire e creare lavoro, di avviare un processo di sviluppo sulle basi della resilienza, della sostenibilità e della digitalizzazione poste dal nuovo paradigma europeo per le future generazioni.

Queste analisi verranno sviluppate, sabato 26 giugno, a partire dalle 9.30, nel corso del convegno che annualmente la Banca del Piceno organizza e che avrà come tema: “Caratteristiche socio – economiche dell’area Picena: focus sulle strategie post Covid”. I lavori del convegno saranno aperti dal presidente della Banca del Piceno Mariano Cesari e successivamente interverranno: Sergio Loggi, Sindaco di Monteprandone, Francesco Acquaroli Presidente della Regione Marche; Gabriele Magrini Alunno Direttore della Banca d’Italia di Ancona; Gino Sabatini Presidente della Camera di Commercio delle Marche.

“L’andamento demografico e non solo: alcune sorprese e varie conferme” sarà il tema degli interventi del Prof. Francesco Maria Chelli, professore Università Politecnica delle Marche e del professor Matteo Mazziotta, ricercatore Istat. Invece, il tema: “Quali strategie post – covid per quali mercati”, caratterizzerà l’intervento del Prof. Gian Luca Gregori Rettore Università Politecnica delle Marche e Professore di Marketing Business to Business, Luiss.

I lavori del convegno proseguiranno con la parte dal titolo: “La parola agli imprenditori: storie di imprese e di resilienza” coordinati dal Professor Gian Luca Gregori e con la partecipazione di: Francesco Balloni ,Direttore CNA Ascoli Piceno; Sergio Ciavaglia, Direttore Confindustria Centro Adriatico; Elena Capriotti Direttore Confesercenti Ascoli Piceno e Milena Sanna Direttore Coldiretti Ascoli Piceno. Le considerazioni conclusive saranno di Franco Leone Salicona Direttore Generale della Banca del Piceno.

Nel rispetto delle misure anti Covid-19 il convegno, organizzato d’intesa con l’Università Politecnica delle Marche, che si svolgerà nella sala convegni della filiale di Centobuchi della Banca del Piceno, rientrando nelle attività svolte dall’Osservatorio Economico della Banca del Piceno, sarà aperto al pubblico con un numero limitato di partecipanti, mentre sarà disponibile a tutti gli utenti online il link per seguire da remoto l’evento: https://sinergia-fol.webex.com/sinergia-fol/onstage/g.php?MTID=e231db996fb9b7c4c0d7c3c31a59d2265