Home Prima Pagina San Benedetto, Sabato via alla gara di pesca sportiva Friendship Cup valevole...

San Benedetto, Sabato via alla gara di pesca sportiva Friendship Cup valevole come decimo Catch and Release quinto ‘Memorial Filippo Montefiore’

188
0

E’ in programma sabato 3 luglio la seconda edizione della Friendship Cup, gara di pesca sportiva a coppie (specialità surfcasting) organizzata dall’Apsd San Benedetto Colmic e dalla Tecnolenza Adriatica Pineto, con la collaborazione delle amministrazioni comunali di Alba Adriatica e di Tortoreto, della Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee (Fipsas) e del Coni.

La gara valevole come decimo Catch and Release – quinto Memorial Filippo Montefiore prenderà il via alle ore 20.30 per concludersi alle ore 00.30 e si preannuncia molto combattuta, vista la presenza di 260 partecipanti divisi in 130 box, numero altissimo che rappresenta un record assoluto per gare di questo tipo nel mare Adriatico.

Questo risultato è stato reso possibile dall’ampia credibilità che gli organizzatori e le località ospitanti hanno acquisito nel corso degli anni e delle tante gare nazionali e internazionali che sono state organizzate in questo territorio. Il quartier generale della manifestazione, coordinata dal Comitato Organizzatore Locale con Andrea Seconetti e Zefferino Guidi, sarà posizionato presso lo chalet “Al Messicano” di Alba Adriatica, dove si svolgeranno le premiazioni che riguarderanno i primi trentanove classificati assoluti, gli under 21 che riceveranno un buono spesa del valore di venti euro, mentre medaglie e targhe verranno consegnate ai primi tre di ogni settore e alle prime tre società classificate.

Ogni partecipante riceverà Piombo Fonderia Roma e campioni di attrattore Fox Fire. La gara si disputerà con il principio del Catch and Release, quindi tutti i pesci catturati verranno rimessi in libertà dopo la misurazione da parte della giuria. prenderà il via alle ore 20.30 per concludersi alle ore 00.30 e si preannuncia molto combattuta, vista la presenza di 260 partecipanti divisi in 130 box, numero altissimo che rappresenta un record assoluto per gare di questo tipo nel mare Adriatico.

Questo risultato è stato reso possibile dall’ampia credibilità che gli organizzatori e le località ospitanti hanno acquisito nel corso degli anni e delle tante gare nazionali e internazionali che sono state organizzate in questo territorio. Il quartier generale della manifestazione, coordinata dal Comitato Organizzatore Locale con Andrea Seconetti e Zefferino Guidi, sarà posizionato presso lo chalet “Al Messicano” di Alba Adriatica, dove si svolgeranno le premiazioni che riguarderanno i primi trentanove classificati assoluti, gli under 21 che riceveranno un buono spesa del valore di venti euro, mentre medaglie e targhe verranno consegnate ai primi tre di ogni settore e alle prime tre società classificate.

Ogni partecipante riceverà Piombo Fonderia Roma e campioni di attrattore Fox Fire. La gara si disputerà con il principio del Catch and Release, quindi tutti i pesci catturati verranno rimessi in libertà dopo la misurazione da parte della giuria.