Home Cronaca Giovane annega a ridosso degli scogli. Muore dopo vari tentativi di rianimazione

Giovane annega a ridosso degli scogli. Muore dopo vari tentativi di rianimazione

461
0
dig

SAN BENEDETTO – Questa mattina tragedia in spiaggia, davanti allo stabilimento balneare “Lido del Carabiniere”, sul lungomare sud di San Benedetto, in una giornata dal mare non calmo e dalla forte corrente. Alcuni bagnanti avrebbero dato l’allarme, dopo avere intravisto la sagoma di un uomo sott’acqua, a ridosso degli scogli.

I bagnini hanno cercato e recuperato il giovane, un nordafricano di circa 30 anni, e lo hanno riportato a riva. Sul posto anche una motovedetta della Guardia Costiera. Il bagnante privo di sensi è stato subito sottoposto alle prime manovre di rianimazione, in attesa del 118. I sanitari hanno allertato anche l’eliambulanza, nella speranza di salvarlo: i sanitari si sono calati con il verricello, vista l’impossibilità di atterrare in spiaggia, ma purtroppo il giovane non ce l’ha fatta.