Home Cultura & Spettacolo Ascoli Piceno e Provincia Ultimo atto, domani, domenica 1 agosto, del Festival Noir Piceno 2021 a...

Ultimo atto, domani, domenica 1 agosto, del Festival Noir Piceno 2021 a Monteprandone

438
0

MONTEPRANDONE – Ultimo atto, domani, domenica 1 agosto, alle ore 18.30, del Festival Noir Piceno 2021, nella Sala del Teatro del Centro Pacetti, a Centobuchi di Monteprandone, organizzato da Alchimie d’Arte con il patrocinio del comune di Monteprandone.
Si conclude con un interessante quinto incontro con gli scrittori Romando De Marco, che presenterà il suo ”Un po’ meno di niente” e Stefano Conti, con “Seguimi se vuoi”: presenterà e condurranno la serata Sonia Muci e Domenico Parlamenti, le voci recitanti saranno quella di Patrizia Stella Giordini e Marcelo Moscoloni. Sarà possibile anche ammirare la mostra d’arte all’interno del Pacetti di 24 artisti di grande prestigio. Ingresso gratuito ma la prenotazione è obbligatoria per info tel. 3285546583
Romano De Marco ha pubblicato nella collana Il Giallo Mondadori Nel 2011, con il suo secondo romanzo, Milano a mano armata,  nel 2012 ha vinto il premio “Lomellina in giallo” mentre nel 2013 ha pubblicato A casa del diavolo, per la collana TimeCrime dell’editore Fanucci di Roma, classificatosi secondo al premio Nebbia Gialla 2013. Successivamente ha pubblicato “Io la troverò”, per la collana Fox Crime di Feltrinelli. Il romanzo si classifica secondo al Premio Nebbia Gialla 2014 e finalista al Premio Scerbanenco 2014.
Nel 2015 pubblica due romanzi con Feltrinelli: Città di polvere (finalista al Premio Scerbanenco 2015 e pubblicato in Spagna col titolo Ciudad de polvo) e Morte di Luna. Nel 2017 passa all’editore Piemme del gruppo Mondadori con il thriller L’uomo di casa (vincitore premio lettori al premio Scerbanenco 2017). Sempre per Piemme, esce il romanzo Se la notte ti cerca (premio Fedeli 2018) e Nero a Milano (Premio Scerbanenco lettori 2019, Premio Nebbiagialla 2020, Premio Giallo Ceresio 2020) che segna il ritorno dei personaggi Marco Tanzi e Luca Betti, già protagonisti di romanzi pubblicati con l’editore Feltrinelli, mentre nel 2020 esce, sempre per Piemme, Il cacciatore di anime.
Con i suoi racconti ha partecipato a diverse antologie, tra le quali Natale in noir; Le Prince noir; Nessuna più; Giallo di rigore (Mondadori 2016); Delitti al museo (Mondadori 2019). Ha pubblicato inoltre racconti sulla rivista Linus e sul Corriere della Sera; collabora con la rivista Writer’s Magazine Italia e scrive articoli per i periodici del Giallo Mondadori.
Stefano Conti ha scritto testi sull’archeologia e filosofia del mondo classico e saggi di storia romana ed epigrafia latina. Partendo da fatti reali e documenti storici, ha poi mescolato la passione per la saggistica alla narrazione. Il suo romanzo d’esordio Io sono l’imperatore, ha riscosso ampi consensi di pubblica e di critica, ottenendo prestigiosi premi letterari (tra gli altri Residenze Gregoriane; Portofino incontra autori; Narrativa Alda Merini) Ha pubblicato un anno fa il suo nuovo romanzo Seguimi se vuoi: un mix coinvolgente di giallo, storia, amore e mistero. Ha partecipato come autore a vari festival letterari (tra cui Festival della Cultura, Giallo Garda, Salotto letterario d’Europa). Ha recentemente ottenuto dal comune di Milano un riconoscimento per meriti culturali e divulgativi.
Presenterà e condurranno la serata Sonia Muci e Domenico Parlamenti, le voci recitanti saranno quella di Patrizia Stella Giordini e Marcelo Moscoloni.

Continua intanto la mostra d’arte all’interno del Pacetti di 24 artisti di grande prestigio . Ingresso gratuito ma la prenotazione è obbligatoria per info tel. 3285546583.