Home Agricoltura Ascoli, Agriturismi: La soluzione migliore per le vacanze estive 2021

Ascoli, Agriturismi: La soluzione migliore per le vacanze estive 2021

348
0

Cia provinciale: «Le strutture ricettive del Piceno offrono non solo ristorazione ma anche centri estivi e iniziative all’aperto»

 

Gli agriturismi sono la soluzione preferita dai vacanzieri ma anche dalla gente del posto in quanto le strutture ricettive presentano le caratteristiche tali da garantire tutte le misure previste dal protocollo anti Covid-19. Non solo ristorazione, ma anche centri estivi e tante iniziative in azienda e all’aperto.

«Ci auguriamo che gli agriturismi del Piceno riceveranno diverse prenotazioni, con un ritorno alla piena attività per le aziende agricole e dei numerosi addetti. Si ricorda che per quanto riguarda i ristoranti degli alberghi, e quindi anche gli agriturismi con pernottamento, il certificato verde non sarà necessario se il cliente alloggia nell’hotel o agriturismo. Già a partire dal 6 agosto, quindi, i ristoranti degli alberghi dovranno invece richiedere il certificato se il cliente che siede al tavolo al chiuso, non soggiorna presso la struttura ricettiva. Per i centri benessere degli alberghi, invece, il pass servirà come stabilito dal decreto di luglio. La certificazione verde dovrà essere mostrato da tutti i cittadini di età superiore ai 12 anni, mentre sono esentate le persone che hanno idonea certificazione medica».

Il soggiorno presso le strutture agrituristiche ricorda la Cia Agricoltori provinciale di Ascoli, Fermo e Macerata è anche l’occasione per consumare cibo marchigiano, locale e dà la possibilità di acquistare direttamente dagli agricoltori, aiutandoli a superare la crisi post Covid.

« Infatti il settore in un anno è crollato fortemente – concludono dalla Cia provinciale – Adesso auspichiamo in un recupero con turisti sicuramente più inclini a vacanze in ambienti salubri con ampi spazi verdi e cibo di qualità. Inoltre, ricordiamo che resta per i turisti italiani l’opportunità del bonus vacanze anche in agriturismo, a disposizione di famiglia, gruppi, ma anche per viaggiatori solitari».