Home Concerti Polemica al concerto di Bugo ad Ascoli Piceno. Il cantautore lo interrompe...

Polemica al concerto di Bugo ad Ascoli Piceno. Il cantautore lo interrompe dopo aver buttato il microfono a terra: avrebbe mal tollerato la distinzione tra pubblico seduto e in piedi fuori dall’area transennata per le limitazioni anti covid

816
0

ASCOLI –   Bugo interrompe la sua esibizione, ad Ascoli Piceno, dove era arrivato per il concerto organizzato in occasione della Notte bianca e in molti hanno pensato e ricordato  il noto abbandono del palco al Festival di Sanremo 2020.

E’ ciò che risulta dai video, dai racconti e dai commenti presenti sui social, dove si evidenzia che Bugo ha gettato a terra il microfono e ha interrotto per qualche minuto il suo concerto: alla base di tutto ci sarebbe l’insofferenza di doversi esibirsi davanti al pubblico in parte seduto e in parte in piedi, fuori dall’area transennata, a causa delle limitazioni anti covid-19.

“Non ce la faccio proprio a vedervi seduti”, avrebbe anche esclamato Bugo che, nelle clip circolate in rete, si vede  scendere dal palco e andare verso i fan in piedi per abbracciarli. Il gesto del cantante ha alimentato il dibattito sui social, considerato eccessivo alla luce delle precauzioni anti-Covid vigenti.

Dopo il fatto, Bugo ha postato alcune Instagram Stories della serata, in cui lo si vede abbandonare brevemente il palco, per poi tornare sui suoi passi e scendere dal palco per andare verso i fan, mentre in un post dice: “È stato un onore suonare ad Ascoli per la notte bianca! Il pubblico, anche e soprattutto fuori dalle transenne, è stato fantastico e gasatissimo! Nella foto il momento in cui mi preparavo per l’arresto invece volevano una foto con me e io con loro”, ha scritto, postando anche una foto, con alcuni agenti della Polizia Locale di Ascoli Piceno.

 

Nella foto Bugo prima del concerto ad Ascoli Piceno