Home Prima Pagina Concluso l’evento di beach soccer giovanile Stelle del Mare Cup 2021. Prossimo...

Concluso l’evento di beach soccer giovanile Stelle del Mare Cup 2021. Prossimo appuntamento alla beach arena il 28 e 29 agosto con l’ottava edizione del Trofeo degli Chalet

643
0

SAN BENEDETTO – Grande successo di pubblico e partecipanti, alla prima edizione delle “STELLE DEL MARE Cup 2021”, evento di beach soccer giovanile organizzato da Giampaolo Morsa, Presidente AICS Lazio e ASD SPORT IN TOUR “la famiglia intorno allo sport” e dalla ASD STELLA DEL MARE San Benedetto del Tronto, nella persona del Professor Roberto Ciferni (Presidente della Sambenedettese Beach Soccer dal 2008 al 2017).

 

Sono state 25, le squadre partecipanti, provenienti dal Lazio, dall’Abruzzo e dalle Marche che si sono date battaglia (5-8 agosto) sulla sabbia della beach Arena.

 

“Ringrazio l’onorevole Bruno Molea, Presidente AICS per aver patrocinato l’evento e l’assessore allo sport del Comune di San Benedetto del Tronto Pierfrancesco Troli, per aver creduto nella nostra manifestazione, spero di poter organizzare in futuro eventi sempre più importanti nella Riviera delle Palme anche perché abbiamo trovato nella ASD Stella del Mare un validissimo partner”, afferma l’organizzatore, Giampaolo Morsa AICS Lazio

Peculiarità dell’evento, tutte le squadre hanno preso il nome di una stella, perché lo sport può essere un grande strumento di educazione e anche di cultura; per il Professor Ciferni, “abbiamo preso spunto dal nome che abbiamo dato a questo evento per far guardare per un attimo, a tutti i partecipanti, un po’ più in là del proprio naso, e far riflettere su quanta bellezza abbiamo tutti noi sopra le nostre teste. Tanti bambini si sono appassionati nello scegliere e riconoscere la propria stella, per noi lo sport è in primis uno strumento di educazione ed inclusione, e quando si presenta l’occasione anche per fare cultura, se si vince o si perde soprattutto tra i giovani deve essere secondario, cosa che purtroppo non vediamo spesso in tantissimi campi di calcio giovanile.

Abbiamo quindi voluto lanciare un piccolo input, importante, che è piaciuto ai molti genitori presenti, e lo si è visto anche e soprattutto nei sorrisi degli sconfitti : Vincere, NON E’ l’unica cosa che conta”.

L’assessore allo sport Pierfrancesco Troli afferma “è stato un bellissimo torneo dove viene abbinato lo sport ed il turismo e questo per la nostra Città è importantissimo. L’evento ha prodotto oltre 500 presenze nelle nostre strutture ricettive, questo è solo il primo passo per programmare eventi sportivi sempre più importanti e in periodi di bassa stagione”.

“E’ bellissimo vedere tutti questi bambini divertirsi con le loro famiglie sulla nostra riviera, soprattutto dopo un difficile periodo di lockdown, complimenti alla società Stella del Mare che opera sia nel sociale che nello sport in maniera splendida”, dichiara l’assessore al sociale Emanuela Carboni

Il consigliere comunale Valerio Pignotti si è complimentato per la manifestazione: “ringrazio AICS e Sport in Tour per aver fatto la tappa nella nostra Città, e ringrazio il Consiglio regionale per aver concesso il suo patrocinio a questa manifestazione”.

Tra i partner della manifestazione ci sono la Banca del Piceno e l’azienda Mafram di Leonetti e Mora.

Nella comunicazione si ringrazia, inoltre, LaNuovaRiviera e Lamantino brothers e la società sportiva Porto d’Ascoli, partner della Stella del Mare, nel suo nuovo progetto dedicato al beach soccer giovanile.

I risultati e i premi nelle varie categorie d’età.

Nella categoria under 10 si è imposta la Stella Acquarii, ragazzi provenienti dalla società sportiva Porto d’Ascoli.

Dal secondo posto in poi si sono classificate le Stelle Sheratan; Bellatrix; Antares; Dubhe e Skat.

I premi individuali :

Miglior giocatore Lautaro Santillan (SHERATAN);

Miglior portiere Spinozzi Richy (ACQUARII) e Luigi D’Angelo (BELLATRIX);

Capocannoniere Balletta Stefano (ACQUARII)

Premio Fair Play a Fanesi Pietro (ACQUARII) e Nannuzzi Davide (BELLATRIX)

Nella categoria under 12 in una finale tutta romana ha avuto la meglio la Stella Andromeda, quindi si sono classificate in successione Arietis, Alcyone, Polaris, Izar, Regolo, Alfa Centauri, Kochab.

I premi individuali :

Miglior giocatore : Marra Diego (ANDROMEDA)

Miglior portiere : Rondena Stefano (ALCYONE)

Capocannoniere : Di Mattia Edoardo (ALCYONE)

Premio Fair Play : Compagnucci Oliver (DUBHE)

Nella categoria under 14 si è imposta di misura nella finalissima la Stella Alkaid su Cygni, quindi Algol; Sirio; Acrux; Merak. Notevoli le individualità che si sono evidenziate in questa categoria provenienti dall’ academy SIT Roma.

I premi individuali :

Miglior giocatore Ceccarelli Cristiano (CYGNI SIT)

Miglior portiere : Perrotta Valerio (ALKAID SIT)

Capocannoniere : Ieva Simone (ALKAID SIT)

Premio Fair play : Capobianco Christian (ACRUX)

Nella categoria under 18 dopo una finale tiratissima ha vinto ai calci di rigore la Stella EPSYLON, quindi si sono classificate ALTAIR; WOLF e VEGA.

I premi individuali :

Miglior giocatore – Pietrolati Marco (EPSYLON)

Miglior portiere – Spinozzi Mirko (VEGA)

Capocannoniere – Panichi Luca (WOLF)

Premio Fair play – Merlini Riccardo (VEGA)

Premio “promessa del beach”: Nannuzzi Simone (SIRIO)

Archiviato il primo evento beach soccer giovanile targato Stella del Mare si pensa già al prossimo in programma il 28 e 29 Agosto sempre in beach arena con l’ottava edizione del Trofeo degli Chalet.

Per info e iscrizioni “Trofeo degli Chalet” 3387051720 www.stelladelmare.org