Home Prima Pagina Ascoli Calcio, Al via la vendita dei biglietti per la sfida di...

Ascoli Calcio, Al via la vendita dei biglietti per la sfida di sabato a Perugia: 560 tagliandi per i tifosi bianconeri

459
0
I tifosi bianconeri allo stadio 'Curi' di Perugia
L’A.C. Perugia Calcio comunica che dalle ore 9 di questa mattina sono in vendita i biglietti per assistere alla partita Perugia-Ascoli, in programma sabato 28 agosto, alle ore 20:30, presso lo stadio “Renato Curi”.
Sono 5.054 tagliandi, e 560 saranno quelli per il settore “Curva Sud” destinato ai tifosi bianconeri, che potranno acquistare il biglietto online sul sito TicketOne fino alle ore 19 di venerdì 27 agosto. I residenti nella provincia di Ascoli potranno acquistare il tagliando esclusivamente nel settore Ospiti.
Il prezzo del biglietto per il settore Ospiti è di 14 € (più 1,00 € di prevendita).
Le ricevitorie non saranno abilitate alla vendita dei biglietti.
NON E’ NECESSARIA LA TESSERA DEL TIFOSO.
Il biglietto è nominativo e non cedibile, pertanto il tifoso dovrà presentarsi al varco di accesso munito di biglietto, documento di identità e Green Pass (anche una sola dose) o tampone effettuato nelle 48 ore precedenti la gara o certificato di guarigione dal Covid-19.
NORME DI COMPORTAMENTO
IL BIGLIETTO: stampare ed esibire agli ingressi il biglietto elettronico generato da Ticketone. Presentarsi agli ingressi muniti di documento di identità e GREEN PASS/TAMPONE (NO AUTOCERTIFICAZIONE). In assenza di questi non sarà consentito l’ingresso allo stadio. Si esorta e si raccomanda di arrivare allo stadio con almeno un’ora di anticipo per evitare qualsiasi forma di assembramento.
INGRESSI: in occasione della gara saranno tenuti aperti gli ingressi in Tribuna Ovest, Curva Nord, Tribuna Est (Gradinata) e settore ospiti. Si invitano i tifosi a rispettare le norme sul distanziamento al fine di evitare assembramenti di persone e di assicurare il mantenimento di almeno un metro di distanza.
MISURAZIONE DELLA TEMPERATURA: agli ingressi sarà rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura superiore a 37,5 °C con invito al rientro al domicilio e a contattare il medico di medicina generale (MMG) o, in caso di minore, il pediatra di libera scelta (PLS).
BAMBINI fino a 12 ANNI: non è obbligatorio tampone o green pass ma occorre autocertificazione del genitore, obbligatorio biglietto con tariffa ridotta.
MASCHERINE: gli spettatori devono indossare la mascherina durante tutta la permanenza all’interno dell’impianto, sia al chiuso che all’aperto. Per i bambini valgono le norme generali.
POSTI A SEDERE: si invitano i tifosi a rispettare fila e posto indicati sul biglietto, i posti a sedere sono stati selezionati in modo da garantire il distanziamento interpersonale sia laterale che frontale di almeno un metro tra testa e testa. Al fine di garantire un’adeguata organizzazione preventiva dell’evento, tale misura di distanziamento viene applicata anche per i nuclei familiari, i conviventi ed i congiunti. Per tutta la durata dell’evento, gli spettatori dovranno occupare esclusivamente i posti a sedere loro assegnati, con divieto di collocazione in piedi e di spostamento di posto.
STRISCIONI E BANDIERE: È vietato introdurre all’interno dell’impianto striscioni, bandiere o altro materiale.
DEFLUSSO SPETTATORI: Al termine della manifestazione, anche in fase di deflusso degli spettatori, si raccomanda il rispetto delle distanze.