Home Cronaca Ascoli Piceno e Provincia Ascoli, Incidente sul lavoro: operaio della Sabelli perde due dita

Ascoli, Incidente sul lavoro: operaio della Sabelli perde due dita

743
0

Ancora un infortunio sul lavoro nella Zona Industriale di Ascoli. Stavolta l’episodio è accaduto nell’azienda lattiero casearia ‘Sabelli’ e ha riguardato un operaio di 52 anni, M.N. che stava lavorando all’interno dello stabilimento di Marino del Tronto.

Improvvisamente, forse a causa di un movimento sbagliato, la mano dell’operaio è rimasta incastrata in un macchinario e l’uomo ha subito l’amputazione di due dita.

L’allarme è scattato intorno alle 15, quando gli altri dipendenti, accortisi dell’accaduto, hanno chiamato immediatamente il 118. Un’ambulanza è arrivata poco dopo dal vicino ospedale ‘Mazzoni’ con medico e infermieri a bordo, ma si è reso necessario anche l’intervento dell’elicottero Icaro per il trasporto dell’operaio all’Ospedale Torrette di Ancona.

L’uomo è poi stato ricoverato al ‘Trauma Center’ dell’ospedale regionale dove i medici hanno fatto il possibile per cercare di reimpiantare le due falangi amputate, ritrovate vicino al macchinario, nel tentativo di fargli riprendere l’originaria funzionalità.

L’operaio comunque non è in pericolo di vita e presto potrà essere dimesso.