Home Prima Pagina Ascoli, Il Comune rende note le modalità di assegnazione dei posti nella...

Ascoli, Il Comune rende note le modalità di assegnazione dei posti nella Casa di Riposo per Anziani ‘Ferrucci’

310
0
E’ stato pubblicato sul sito del Comune l’avviso per la presentazione della domande di ammissione di anziani alla Casa Albergo “F. Ferrucci”.
Si sono resi, infatti disponibili alcuni alloggi e, pertanto, chi sarà in possesso dei requisiti previsti nel bando avrà tempo fino al prossimo 29 ottobre per consegnare al Comune la propria istanza.
“Il Ferrucci è un luogo di accoglienza importante per la nostra città – ha dichiarato il sindaco, Marco Fioravanti – e come Amministrazione Comunale siamo molto attenti alle esigenze degli anziani e delle fasce deboli della popolazione. Inoltre, stiamo lavorando anche sul fronte dell’edilizia popolare, per dare risposte a chi cerca una casa da troppo tempo”.
L’assessore ai Servizi sociali, Massimiliano Brugni, ha aggiunto: ” Abbiamo a disposizione alcuni posti all’interno del ‘Ferrucci’, dove abbiamo anche completato alcune manutenzioni. Tramite questo avviso pubblico vogliamo dare risposte alle esigenze degli over 65, che ora potranno presentare la domanda di ammissione”.
Possono chiedere di essere ammessi ad alloggiare nella Casa Albergo i cittadini in possesso dei seguenti requisiti:
avere superato il 65° anno di età alla data di presentazione della domanda;
risiedere nel Comune di Ascoli Piceno negli ultimi tre anni antecedenti la data di presentazione della domanda;
essere fisicamente e psichicamente autosufficiente, come da attestazione del competente organo sanitario;
non essere proprietario di abitazioni né titolare di diritti di godimento su alcuna abitazione nel territorio comunale oltre la misura del 50% e non esserlo stato nei tre anni precedenti la data di presentazione della domanda.
In deroga a quanto previsto dal precedente punto 1 lett.-a), potrà essere ammesso alla Casa Albergo il richiedente invalido per almeno 2/3, pensionato, purché in possesso della dichiarazione di impegno di assistenza di familiari, parenti o affini.
In casi particolari ed eccezionali il Comitato di Gestione potrà comunque proporre all’Amministrazione Comunale l’ammissione di persone anche in deroga al possesso dei requisiti previsti, tranne per quanto riguarda il punto c) per cui non è ammessa deroga.
Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato alle ore 12.00 di venerdì 29/10/2021, a pena di esclusione.