Home Genitori Ascoli, La visita del Sindaco Marco Fioravanti e dell’assessore alla pubblica istruzione...

Ascoli, La visita del Sindaco Marco Fioravanti e dell’assessore alla pubblica istruzione Monica Acciarri alle scuole cittadine nel primo giorno di lezioni

418
0

Questa mattina il Sindaco Marco Fioravanti accompagnato dall’assessore alla Pubblica Istruzione Monica Acciarri ha fatto visita alle scuole cittadine per portare il suo saluto agli alunni nel primo giorno di lezioni dopo le vacanze estive.

“Cari bambine e bambini, ragazze e ragazzi, – ha poi scritto il primo cittadino sui social – il ritorno a scuola rappresenta sempre un nuovo inizio e mai, come stavolta, la prima campanella avrà un suono particolare che emozionerà tutti noi.
Dopo mesi di didattica a distanza e mille difficoltà potrete tornare a guardare negli occhi, non più attraverso uno schermo, i vostri compagni di classe e gli insegnanti, a condividere con loro gioie e speranze, a vivere insieme questo nuovo anno scolastico che si auspica continui sempre in presenza, senza interruzioni forzate.
La pandemia ha cambiato le abitudini di tutti, ma le vostre ancora di più. Lunghi periodi in DAD, rinuncia alla quotidianità con i vostri amici, alle attività sportive e alle visite di istruzione.
Da tutto questo è però emersa la vostra forza e una inimmaginabile resilienza. Avete superato gli ostacoli pratici e tecnici della didattica a distanza, utilizzando gli strumenti informatici a vostra disposizione meglio di qualsiasi adulto.
Sono certo che i sacrifici fatti finora vi faranno godere appieno di ogni momento che questo nuovo anno scolastico vi riserverà. Auguro a tutti un ritorno alla “normalità” per guardare al futuro con ottimismo e speranza. Quel futuro di cui siete i pilastri e che noi, come istituzioni, vi dobbiamo garantire.
A voi, cittadini di domani – ha proseguito il sindaco – auguro che la scuola possa alimentare quel senso civico di comunità, di appartenenza, di rispetto reciproco che vi renderà parte di una società sempre più inclusiva e solida nei valori. Perché in quelle aule non imparerete soltanto a ‘leggere, scrivere e far di conto’, ma ad essere quelle persone di cui abbiamo bisogno: cittadini consapevoli e capaci di affrontare ogni difficoltà.
Un pensiero speciale lo rivolgo a voi più piccoli, che inizierete una nuova avventura e varcherete il cancello della scuola per la prima volta, seguiti dagli occhi lucidi ed emozionati dei genitori: che questo possa essere l’inizio di un cammino entusiasmante, perché solo attraverso la conoscenza si costruisce una società migliore.
Rivolgo, infine, un sentito ringraziamento da parte di tutta l’Amministrazione – ha concluso Marco Fioravanti – ai vostri dirigenti, agli insegnanti e a tutto il personale scolastico per l’impegno profuso in questo periodo di grande incertezza. Anche a loro auguro un anno proficuo e sereno, così da poter svolgere al meglio il delicato compito di contribuire alla crescita e allo sviluppo personale del nostro bene più prezioso, tutti voi”.