Home Cronaca Ascoli Piceno e Provincia Ascoli, Indagine conoscitiva del Comune per l’utilizzo di edifici da destinare a...

Ascoli, Indagine conoscitiva del Comune per l’utilizzo di edifici da destinare a strutture scolastiche temporanee da utilizzare in attesa di quelle danneggiate dal sisma

370
0
La Scuola Media Luciani sistemata dopo il sisma
Indagine conoscitiva utilizzo di edifici da destinare all’insediamento di strutture scolastiche temporanee in fase di ricostruzione/adeguamento degli edifici danneggiati dagli eventi sismici
Avviso pubblico diretto ad una indagine conoscitiva ed alla rappresentazione della disponibilità all’utilizzo di edifici da destinare all’insediamento di strutture scolastiche temporanee finalizzate alla gestione della fase di ricostruzione/adeguamento degli edifici scolastici comunali danneggiati dagli eventi sismici.
Il Sindaco rende noto l’ avvio di una indagine conoscitiva finalizzata alla rappresentazione, da parte di soggetti pubblici e privati aventi la piena disponibilità di immobili collocati nel territorio del Comune di Ascoli Piceno, dell’esistenza di EDIFICI da destinare all’insediamento di strutture scolastiche temporanee, finalizzate alla gestione della fase di ricostruzione/adeguamento degli edifici scolastici comunali danneggiati dagli eventi sismici; gli immobili che si intende proporre per gli utilizzi legati al presente avviso, destinati ad assolvere al programma funzionale di seguito riportato, debbono, tra l’altro, possedere i seguenti requisiti:
a) essere localizzati nel territorio comunale di Ascoli Piceno;
b) essere dotati di autonomia funzionale, con assenza o limitatezza di spazi condominiali, avere accessi pedonali e veicolari indipendenti, possedere un adeguato spazio esterno pertinenziale;
c) avere una superficie minima lorda di piano (nel caso di edificio posto su più livelli), pari a mq. 400,00;
d) essere conformi alla vigente disciplina urbanistico-edilizia, non presentare difformità edilizie ed essere dichiarati agibili, in particolare gli stessi debbono:
1) Rispondere alla normativa vigente in materia di conformità impiantistica (idrico-sanitaria, termica, elettrica, distribuzione del gas, rete informatica) e in materia di superamento delle barriere architettoniche;
2) Rispondere alle prescrizioni di cui al D.Lvo 81/2008 in materia di tutela della salute e della sicurezza dei luoghi di lavoro;
3) Essere dotati di certificato di prevenzione incendi;
4) Essere dotati di attestato di prestazione energetica;
e) in relazione al livello di sicurezza delle costruzioni di cui alle NTC-2018 possedere il seguente indice:
– Indice di sicurezza pari a ξE ≥ 0.8 nel caso di edificio esistente da adibire ad uso scolastico;
– Indice di sicurezza pari a ξE ≥ 1.0 nel caso di realizzazione di nuovo edificio da adibire ad uso scolastico;
– Indice di sicurezza pari a ξE ≥ 0.8 nel caso di edificio esistente sul quale risulta necessario eseguire interventi di adeguamento sismico.
I soggetti interessati possono proporre la propria disponibilità attraverso la redazione di apposita comunicazione, redatta utilizzando il modello A, denominato “Edifici”, allegato al presente bando, che può essere acquisito scaricando lo stesso all’indirizzo internet https://www.comune.ap.it/avvisi.
Tale modello, unitamente alla documentazione allegata ivi indicata, deve essere trasmesso all’Amministrazione Comunale attraverso la PEC, all’indirizzo comune.ascolipiceno@actaliscertymail.it(in tal caso tutti i documenti devono recare la firma digitale del proponente e/o del tecnico che ha redatto le documentazioni tecniche) ovvero attraverso il deposito allo sportello protocollo comunale (sito in Piazza Arringo, 7).
I modelli e documenti sopra indicati debbono essere trasmessi all’Amministrazione Comunale, secondo le modalità indicate, entro il giorno lunedì 18/10/2021.