Home Prima Pagina Vaccinazione congiunta, Casini:”Si proceda il prima possibile”

Vaccinazione congiunta, Casini:”Si proceda il prima possibile”

268
0

“Si proceda il prima possibile alla vaccinazione congiunta anticovid-19 e antinfluenzale. Mentre altre regioni sono già operative sul campo della vaccinazione congiunta anticovid-19 e antinfluenzale non capisco perché nelle Marche siamo ancora fermi. Il Ministero della Salute con una circolare del 2 ottobre 2021 ha stabilito la possibilità di tale pratica sanitaria, ma a tutt’oggi è ancora tutto è fermo.”

Con queste parole la consigliera PD Anna Casini annuncia la presentazione di un’interrogazione sottoscritta dal gruppo PD in merito la campagna vaccinale nelle Marche.

“Dobbiamo inoltre procedere il prima possibile affinché la vaccinazione congiunta, oltre che negli hub vaccinali, possa essere somministrata anche dalle farmacie” prosegue Casini “dando quindi l’opportunità ai cittadini di aderire alla campagna in modo semplice e veloce, attraverso un servizio di prossimità. La rete delle farmacie che copre l’intero territorio regionale” osserva la vicecapogruppo dem “è un presidio importante in particolare per le aree interne e per i piccoli centri urbani, autorizzare subito questa buona pratica aiuterebbe tanti cittadini in particolare quelli anziani e i più fragili. Inutile ribadire” conclude Casini “come la doppia vaccinazione sia vantaggiosa per i pazienti e per i vaccinatori perché consentirebbe un’ottimizzazione della copertura vaccinale e una più veloce e ampia immunizzazione.”