Home Istruzione Bim Tronto, presentato il Pacchetto Scuola 2021/2022

Bim Tronto, presentato il Pacchetto Scuola 2021/2022

231
0

Dopo un anno tra i più difficili per la didattica e il mondo scolastico, il Pacchetto Scuola Bim 2021/2022 torna a dare nuovo sostegno e spinta propulsiva a studenti, famiglie e comparto della scuola. Il pacchetto è la tradizionale “manovra” che conferma l’impegno del Bim Tronto guidato dal presidente Luigi Contisciani di contribuire e valorizzare il sistema scolastico piceno e la sua comunità.

Un pacchetto che ha già compiuto i suoi primi dieci anni e che quest’anno vale circa 𝟏𝟔𝟓 𝐦𝐢𝐥𝐚 𝐞𝐮𝐫𝐨, garantendo così un aiuto concreto alle famiglie e ai giovani del territorio con 𝟏𝟎𝟎 𝐛𝐨𝐫𝐬𝐞 𝐝𝐢 𝐬𝐭𝐮𝐝𝐢𝐨, 𝐩𝐫𝐞𝐦𝐢 𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐞 𝐭𝐞𝐬𝐢 𝐝𝐢 𝐥𝐚𝐮𝐫𝐞𝐚, 𝐩𝐫𝐨𝐠𝐞𝐭𝐭𝐢 𝐬𝐜𝐨𝐥𝐚𝐬𝐭𝐢𝐜𝐢 𝐝𝐢 𝐬𝐞𝐧𝐬𝐢𝐛𝐢𝐥𝐢𝐳𝐳𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞, 𝐥𝐚 𝐧𝐨𝐧𝐚 𝐞𝐝𝐢𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐎𝐥𝐢𝐦𝐩𝐢𝐚𝐝𝐢 𝐝’𝐢𝐧𝐠𝐥𝐞𝐬𝐞 𝐞 𝐢 𝐜𝐨𝐧𝐜𝐨𝐫𝐬𝐢 𝐬𝐜𝐨𝐥𝐚𝐬𝐭𝐢𝐜𝐢.

Inoltre, nei prossimi mesi sarà presentato il libro “Carta, penna e calamaio – Il cammino dell’istruzione nel Piceno dall’età antica ai giorni nostri”, realizzato dal Bim Tronto e a cura della professoressa Gabriella Piccioni, evento previsto a marzo 2020 ma rinviato a causa dell’emergenza epidemiologica.

“Da sempre il Pacchetto Scuola Bim svolge un ruolo fondamentale di supporto al mondo della scuola, con l’emergenza epidemiologica questa manovra assume un significato ancor più simbolico e concreto allo stesso tempo. La scuola e la comunità, specie nel Piceno, hanno bisogno di tutto il pragmatismo di cui siamo capaci come amministratori ed enti pubblici. In oltre dieci anni abbiamo messo a disposizione del Piceno una somma pari a circa un milione e cinquecentomila euro per progetti scolastici e accademici e altri interventi. Nella fattispecie, quest’anno abbiamo deciso di arricchire il pacchetto con delle azioni mirate all’inclusione sociale, perché lo riteniamo un tema molto importante su cui sensibilizzare ed educare fin da subito i più piccoli” spiega il presidente Luigi Contisciani.