Home Prima Pagina A GROTTAMMARE ATTIVAZIONE ANTICIPATA DEGLI IMPIANTI TERMICI A SERVIZIO DEGLI EDIFICI PUBBLICI...

A GROTTAMMARE ATTIVAZIONE ANTICIPATA DEGLI IMPIANTI TERMICI A SERVIZIO DEGLI EDIFICI PUBBLICI E PRIVATI

391
0

GROTTAMMARE – Il sindaco Enrico Piergallini ha disposto l’accensione anticipata  degli impianti termici degli edifici pubblici e privati.

Ecco l’ordinanza:

Considerato che la temperatura atmosferica, in particolare nelle prime ore del mattino ed in
serata, subisce un notevole abbassamento;
Visto il prolungarsi della situazione di emergenza sanitaria per il COVID-19 e la conseguente
necessità del frequente ricambio dell’aria negli spazi confinati;
Considerato che:
– ai sensi dell’art. 4, comma 2. del D.P.R. n. 74 del 16/04/2013, per la zona climatica D,
della quale fa parte il Comune di Grottammare, l’esercizio degli impianti termici è
consentito dal 1 novembre al 15 aprile per una durata massima ore 12 giornaliere;
– ai sensi dell’art. 4, comma 3. del D.P.R. n. 74 del 16/04/2013, per la stessa zona
climatica, al di fuori di tali periodi, gli impianti termici possono essere attivati solo in
presenza di situazioni climatiche che ne giustifichino l’esercizio e, comunque, con una
durata giornaliera non superiore alla metà di quella consentita in via ordinaria, pertanto di
massimo 6 ore al giorno;
Ritenuto che:
– la concomitanza del prolungarsi dell’emergenza sanitaria e del rapido calo delle
temperature giustifichi l’anticipazione del periodo di esercizio degli impianti termici a
servizio degli edifici pubblici e privati ubicati nel territorio del Comune di Grottammare;
– ricorrano le condizioni per anticipare il periodo di esercizio degli impianti termici a
servizio degli edifici pubblici e privati compresi nel territorio del Comune di Grottammare, a
decorrere dal 18/10/2021 fino al 31/10/2021 compreso, fatte salve le disposizioni previste
per gli edifici e i casi indicati al medesimo art. 4, comma 5 e 6 citato del D.P.R. n. 74 del
16/04/2013;
Visti:
– l’art. 5 del D.P.R. n. 74 del 16/04/2013 che prevede che il sindaco con propria
COMUNE DI GROTTAMMARE
Protocollo Partenza N. 30202/2021 del 15-10-2021
Doc. Principale – Copia Documento
ordinanza, può ampliare a fronte di comprovate esigenze, i periodi annuali di esercizio e la
durata giornaliera di attivazione degli impianti termici sia nei centri abitati sia nei singoli
immobili;
– l’art. 50 del D. Lgs. n° 267 del 18/08/2000, che prevede il potere del Sindaco di adottare
provvedimenti anche contingibili e urgenti nel rispetto dei principi generali
dell’ordinamento;
Ritenuto, pertanto, di consentire l’attivazione anticipata degli impianti di riscaldamento per un
periodo massimo non superiore alle 6 (sei) ore giornaliere;
Visto il D.Lgs. n. 267 del 18-08-2000 “Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti
locali”;
Visto il vigente Statuto Comunale;
AUTORIZZA
1. l’accensione anticipata degli impianti termici a servizio degli edifici pubblici e privati
compresi nel Comune di Grottammare per il periodo dal 18/10/2021 al 31/10/2021
compreso, con una durata giornaliera non superiore alla metà di quella consentita in via
ordinaria e nel rispetto dei valori massimi della temperatura ambiente stabiliti dall’art. 3 del
d.p.r. n. 74/2013.
Copia della presente viene trasmessa:
– agli Istituti scolastici presenti sul territorio comunale;
– all’Ufficio Stampa e all’Ufficio Relazioni con il Pubblico per la divulgazione;
– all’Ufficio Manutenzioni, Patrimonio e Tutela Ambientale per i provvedimenti di
competenza.