Home Prima Pagina Minimoto Open A: Michele Quitadamo campione italiano. Il giovane di Castorano aggiunge...

Minimoto Open A: Michele Quitadamo campione italiano. Il giovane di Castorano aggiunge un nuovo titolo a quello di campione europeo

359
0

CASTORANO – Michele Giuseppe Quitadamo è campione italiano minimoto categoria Open A. E’ indubbiamente un fuoriclasse, il giovanissimo Quitadamo, che conquista un nuovo titolo, dopo quello europeo. Lo fa a Cremona, in quanto l’ultima gara per vincere il titolo è stata spostata da Andria al circuito internazionale di Cremona, per esigenze della Federazione.

Per tutti i piloti era un circuito nuovo, ma il giovanissimo atleta si è aggiudicato ugualmente la vittoria, con un ottimo distacco dal secondo e con il miglior tempo.

Una gara che non è stata facile: tutto sembrava girare bene, ma i gara 1, per un problema tecnico alla moto, il ragazzo si è dovuto ritirare e da +10 è passato a -10, con zero punti. In gara due Quitadamo parte malissimo, da primo finisce quinto, fino a 4 giri dalla fine, ma Michele non si arrende, abbassa la testa e supera tutti, con caparbietà e sorpassi da urlo e passa primo e vince la gara, aggiudicandosi il titolo di Campione italiano (il suo avversario in classifica doveva arrivare 3° per poterselo aggiudicare invece è arrivato quinto).

Il punteggio della giornata, tra gli zero punti della prima gara e il primo posto della seconda gara, non gli permettono di salire sul podio, poiché arriva solo 5°, ma la festa e la gioia per lui, la sua famiglia tutto il team e gli sponsor è grandissima.

Lacrime di gioia per Matteo, padre di Michele, che corre di corsa con il figlio l’ultimo chilometro. L’emozione è forte per lui, che lo segue in questo sport e lo accompagna in tutte le gare da quando era piccolissimo.

“Ringrazio tutta la mia famiglia – dice il neo campione italiano – mia madre Cristina, che da casa ad ogni gara soffre di crepacuore, gli sponsor, Mauro del team Dps che mi segue da quattro anni e tutti i miei seguaci che mi danno la carica”.