Home Prima Pagina Calcio Coppa Italia Eccellenza, L’Atletico Ascoli espugna Montefano e ipoteca il passaggio...

Calcio Coppa Italia Eccellenza, L’Atletico Ascoli espugna Montefano e ipoteca il passaggio del turno

294
0

MONTEFANO – ATLETICO ASCOLI 0-1

MONTEFANO (4-3-3): Bentivogli; Cionchetti, Monaco (1’st Micucci), Orlietti, Galassi; Guzzini, Alla, Camilloni F (23’st Gigli); Bonacci (1’st Kerjota), Storani (1’st Palmucci), Camilloni M (32’st Volponi). A disp.: Rocchi, Cecchini, Demaj. All.: Paolo Menghini.

ATLETICO ASCOLI (4-3-3): David; Ambanelli, Natalini, Felicetti, Filipponi; Mattei (30’st Gabrielli), Mariani Gibellieri (38’st Giampieri), Capponi; Marini (24’st Carillo), Garbujo (16’st Cinaglia), Giovannini (6’st Traini). A disp.: Albertini, Lanza, Sosi, Galli. All.: Luigi Giandomenico.

ARBITRO: Rossetti di Ancona.

RETE: 49’st Traini

NOTE: Ammoniti: Mariani Gibellieri (A), Micucci (M). Rec.: 0’pt, 6’st.

Montefano

Colpo grosso dell’Atletico Ascoli proprio all’ultimo assalto nella gara di semifinale di andata della Coppa Italia di Eccellenza.

Un gol pesantissimo quello realizzato da Traini al 94′ in ottica qualificazione dopo la prima gara del triangolare di semifinale della Coppa Italia di Eccellenza.

Entrambe le squadre sono scese in campo con tante riserve applicando un inevitabile turn over. La prima occasione è per il Montefano con Camilloni che di destro però non crea problemi a David.

Risponde alla mezz’ora l’Atletico con l’affondo sulla sinistra di Filipponi, servito da Giovannini, cross basso per Garbujo che si gira bene ma scarica troppo alto. Al 35’ prima Marini crossa in area ma Bentivogli lo ferma e sul capovolgimento è David ad intervenire con sicurezza su Bonacci.

In apertura ancora il portiere dell’Atletico Ascoli David è attentissimo a salvare su Kerjota mentre al 30’ gol annullato al Montefano per un tap-in arrivato in fuorigioco.

Nel finale buone occasioni per Mariani Gibellieri al volo e Ambanelli su punizione, ma al 94’ ci pensa Traini sottomisura a realizzare la rete decisiva per la vittoria dei bianconeri del patron Graziano Giordani.

Prossima sfida il 17 novembre alle ore 14.30 tra Grottammare e Montefano mentre l’Atletico Ascoli tornerà in campo mercoledì 15 dicembre per affrontare proprio il Grottammare