Home Prima Pagina Calcio Eccellenza, L’Atletico Ascoli supera il Fabriano Cerreto e scaccia la crisi

Calcio Eccellenza, L’Atletico Ascoli supera il Fabriano Cerreto e scaccia la crisi

231
0
La gioia del capitano Alessio Natalini (foto: Simone Fanini)

Atletico Ascoli – Fabriano Cerreto 4-0

Atletico Ascoli (4-3-3): David; Mattei, Lanza, Natalini, Filipponi (29’st Traini); Ambanelli, Gabrielli (32’st Cifani), Capponi (18’st Mariani Gibellieri); Mariani, Galli (29’st Felicetti), Giovannini (27’st Garbuio). A disp. Albertini, Nicolosi, Marini, Carillo. All. Giandomenico

Fabriano Cerreto: Santini (23’pt Cesaroni), Buldrini (23’pt Aquila), Crescentini, Lattanzi, Stortini, Lispi, Montagnoli, Pagliari, Ruggeri (29’st Dolciotti), Marengo (34’pt Genghini), Santamarianova (21’st Storoni). A disp. Mulas, Fioranelli, Salciccia, Tizi. All. Pazzaglia

Arbitro: Ercoli di Fermo

Reti: 8’pt rig. Galli (A), 14’pt Natalini (A), 26’pt Giovannini (A), 26’st Mariani (A)

Note: all’11’pt David (A) para un calcio di rigore a Ruggeri (F). Ammoniti: Mattei, Capponi, Giovannini, Filipponi (A), Pagliari, Lattanzi (F).

Castel di Lama

Mister Giandomenico deve rinunciare a Vechiarello e ritorna al 4-3-3 con David tra i pali e la linea di difesa formata da Mattei, Lanza, Natalini e Filipponi.
A centrocampo con Gabrielli ci sono Capponi e Ambanelli. Davanti il tridente formato da Mariani, Galli e Giovannini.

Partono subito a mille i bianconeri con Mariani che serve Giovannini in mezzo, il 10 dell’Atletico non riesce però a finalizzare. Un minuto dopo è lo stesso Giovannini ad entrare dal lato corto dell’area di rigore, steso a terra si guadagna un sacrosanto rigore.

Il rigore di Guido Galli

All’8′ Guido Galli spiazza Santini e porta in vantaggio i padroni di casa.
Dopo appena tre minuti Ercoli di Fermo assegna un dubbio rigore al Fabriano ma David si supera e respinge il tiro di Ruggeri.
Al 14′ raddoppio Atletico, angolo corto per Mariani che mette al centro un cross al bacio che capitan Natalini spinge in rete.
Al 17′ ci prova il Fabriano ma il tiro di Santamarianova si spegne sul fondo.
L’Atletico continua a gestire e ci prova dalla lunga distanza Ambanelli ma senza fortuna. Al 26′ contropiede micidiale di uno scatenato Mariani, palla al centro e Giovannini non perdona.
Al 30′ è bravo David a respingere una punizione insidiosa di Montagnoli mentre al 38′ Giovannini illumina per Galli in area che però, tradito dal rimbalzo, non riesce a ribadire in rete.
La ripresa si apre con l’Atletico in totale controllo del match con il tiro di Galli lanciato da Giovannini che viene deviato in angolo dal portiere.

Lion Giovannini

Al 61′ un bel tiro di Ambanelli viene respinto da Cesaroni, la palla rimane li ma nessuno dell’Atletico riesce ad approfittarne.
Al 71′ azione di Giovannini sulla sinistra palla al centro dove Mariani è pronto e spedisce in rete per il 4-0.
Qualche istante dopo nell’apertura di Mariani per Mariani Gibellieri che calcia verso la porta, ottima la risposta di Cesaroni che mette in angolo.
All’82 si infortuna Cifani appena entrato e l’Atletico gioca i restanti minuti in 10.