Home Prima Pagina Ascoli Calcio, I bianconeri battono il Vicenza e tornano al successo dopo...

Ascoli Calcio, I bianconeri battono il Vicenza e tornano al successo dopo oltre un mese

236
0
Il capitano Federico Dionisi (foto: www.ascolicalcio1898.it)

2-1

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Salvi, Botteghin, Avlonitis, D’Orazio (36’ st Quaranta); Saric, Eramo, Maistro (3’ st Caligara); Sabiri (22’ st Collocolo); Dionisi (22’ st Bidaoui), Iliev (36’ st De Paoli). A disp. Guarna, Tavcar, Baschirotto, Petrelli, Barone, Fabbrini, Franzolini. All. Sottil

VICENZA (4-3-1-2): Grandi; Bruscagin, Ierardi (34’ pt Brosco), Pasini, Sandon (28’ st Calderoni); Zonta (36’ st Mancini), Taugourdeau (1’ st Pontisso), Ranocchia; Dalmonte (28’ st Giacomelli); Diaw, Meggiorini. A disp. Pizzignacco, Confente, Proia, Padella, Crecco, Ongaro, Favero. All. Brocchi

ARBITRO: Paterna di Teramo

RETI: 20’ pt Dionisi (A), 43’ pt aut. Brosco (V), 17’ st Diaw (V)

NOTE: ammoniti Ierardi (V), Bruscagin (V), Sandon (V), Caligara (A), Iliev (A). Spettatori 3.306 per un incasso di 29.662,00 €. Rec. 3’ pt, 4’ st

Ascoli

Torna a sorridere l’Ascoli di Mister Andrea Sottil dopo sei turni senza vittorie. Il Vicenza terz’ultimo in classifica però non si è arreso facilmente e dopo un primo tempo dominato dai bianconeri ha tenuto in bilico il risultato fino alla fine.

Ascoli in vantaggio con la settima rete stagionale del capitano Federico Dionisi che poi propizia anche l’autorete dell’ex Riccardo Brosco con un tiro-cross potente entro l’area piccola.

Il Vicenza non molla e nella ripresa accorcia le distanze con un tap-in di Diaw da due passi e poi prova un arrembaggio finale seppur privo di clamorose occasioni.

L’Ascoli scaccia i fantasmi e si gode ora una settimana di relax in vista degli impegni della nazionale. La squadra tornerà in campo sabato 20 novembre alle ore 14 a Pordenone contro l’ultima in classifica.