Home Prima Pagina Ricostruzione Arquata, il sindaco Franchi:”Ecco i prossimi passi per i Piani Attuativi”

Ricostruzione Arquata, il sindaco Franchi:”Ecco i prossimi passi per i Piani Attuativi”

1313
0

Da poco insediata la nuova giunta comunale di Arquata del Tronto, guidata dal sindaco Michele Franchi, si avvia verso i nuovi passi per dare un impulso concreto alla ricostruzione post sisma.

Ci sono tempi certi per l’approvazione dei Piani Attuativi?

”Nei prossimi mesi, il Piano sarà adottato – ci spiega il sindaco Franchi- ovvero i pianificatori presenteranno questo Piano. Da quel momento, sono previsti 30 giorni per le osservazioni da parte dei proprietari, ulteriori 30 giorni per le controdeduzioni, infine questo Piano andrà in conferenza. Sarà poi la volta del Consiglio comunale che dovrà decidere se dare parere favorevole, in seguito ci sarà la Conferenza permanente che adotterà il Piano definitivamente.

Speriamo che, intorno al mese di Maggio, il Piano venga licenziato, ovvero vada in Conferenza e sia approvato.
Successivamente, si partirà con i sottoservizi quindi tutti quei servizi primari, come le reti di energia elettrica, gas, telecomunicazioni e fognature. A seguire con le Ordinanze Speciali, quindi ci auguriamo che possano cominciare il prima possibile i lavori dei sottoservizi e mano a mano la ricostruzione delle case.”

Prima neve ad Arquata.
“Siamo ben attrezzati, quello che interessa è garantire una buona viabilità per permettere a tutti di circolare senza problemi. Siamo comunque in grado di affrontare qualsiasi emergenza di questo tipo. Abbiamo completato l’iter per l’arrivo dei gruppi elettrogeni da parte della Regione Marche, qualora vi fossero problemi con la corrente elettrica.”