Home Prima Pagina Calcio Eccellenza, L’Atletico Ascoli sbatte sul portiere ascolano Andrea Castelletti e con...

Calcio Eccellenza, L’Atletico Ascoli sbatte sul portiere ascolano Andrea Castelletti e con il Marina finisce in parità

361
0

Atletico Ascoli – Marina 1-1

Atletico Ascoli: David, Mattei, Filipponi (39’st Nicolosi), Lanza, Gabrielli, Natalini, Mariani (25’st Marini), Capponi (30’st Traini), Galli, Giovannini, Ambanelli (25’st Mariani Gibellieri).
A disp. Albertini, Cicconi, Cinaglia, Carillo, Giampieri.
All. Giandomenico

Marina: Castelletti (1’st Coacci), Morazzini, Maiorano, Falasconi (25’st Frulla), Medici, Carloni, Catalani (1’st Gabrielli) Pesaresi, Costantini, Loberti (34’st Vinacri), Gagliardi (39’st Canulli).
A disp. Vinacri, Paialunga, Cammarino, Anconetani, Trabelsi.
All. Mariani

Reti: 35’pt Mariani (A), 5’st Costantini (M)

Ammoniti: Galli e Giovannini (A), Medici e Frulla (M)

Castel di Lama

L’Atletico Ascoli è chiamato a riscattarsi dopo l’immeritata sconfitta di Fossombrone. Giandomenico si affida allo stesso undici con in campo David tra i pali, la linea a quattro formata da Mattei, Lanza, Natalini e Filipponi.
Gabrielli a centrocampo guida le operazioni di gioco con Ambanelli e Capponi ai suoi lati. In avanti il tridente formato da Mariani, Galli e Giovannini.
Parte subito forte la squadra di casa e al terzo minuto un cross di Mariani viene deviato da un difensore verso la propria porta ma l’estremo difensore Andrea Castelletti, ascolano doc e nipote del mitico ‘Caciola’ Supertifoso e titolare del Bar Marconi, è attento e respinge.

Al sesto, dopo tre calci d’angolo consecutivi è Capponi a trovare il buco giusto ma ancora una volta Cappelletti chiude la porta.
Al 17′ il Marina si affaccia per la prima volta dalle parti di David che para in due tempi una conclusione di Catalani.
Al 22′ un cross di Mattei trova Ambanelli che calcia a botta sicura da dentro l’area ma il pallone è alto. Al 33′ ancora Ambanelli da fuori dopo aver seminato due avversari ma il tiro è debole.
Al 35′ si sblocca la partita. Mariani recupera il pallone e scappa verso la porta di Castelletti lasciandosi dietro tutti gli avversari. Palla alle spalle del portiere e vantaggio meritatissimo.
La ripresa si apre come si era aperta la settimana scorsa, con un gol avversario. Questa volte però l’angolo è per l’Atletico, il Marina è pronto a recuperare palla e a scappare in contropiede. Costantini da solo davanti a David realizza il gol del pareggio.
Al 15′ ci prova ancora Costantini con un tiro cross dopo un calcio d’angolo.
Cresce però l’Atletico, prima con un tiro dalla lunga distanza di Giovannini e poi con una bella azione sulla destra di Mariani, il pallone torna al numero 7 che da buona posizione però preferisce servire di testa un compagno coperto.
Al 30′ ancora un tiro di Costantini dalla lunga distanza che esce di poco alla destra di David.
Assalto finale dell’Atletico con il Marina che si difende fino all’ultimo secondo.