Home Eventi Ascoli Piceno e Provincia Ascoli, Una cassetta per raccogliere le lettere a Babbo Natale dei bambini...

Ascoli, Una cassetta per raccogliere le lettere a Babbo Natale dei bambini nell’aiuola dell’Avis dietro alla Cattedrale di Sant’Emidio

830
0

In occasione dell’imminente Natale, l’Avis Comunale di Ascoli ha deciso di pensare particolarmente ai più piccoli, riservando loro un progetto legato al valore del dono.

Si tratta della possibilità per tutti i bambini di scrivere una lettera, ma non incentrata come sempre sulla richiesta specifica dei regali da ricevere per le feste ma di confessare attraverso questa missiva le sensazioni provate nel ricevere un omaggio, di avere una sorpresa.

Presso l’aiuola che la scorsa estate è stata adottata dall’Avis, ubicata in corso Vittorio Emanuele dietro al Duomo, la realtà ascolana ha deciso di allestire una particolare cassetta per  poter depositare mediante la scrittura le emozioni dei bambini. Un modo per essere vicini a coloro che sentono di più lo spirito del Natale.

In quella sede, l’aiuola vicina al Battistero gestita dall’Avis, per l’occasione addobbata con ghirlande e lucine, nella cassetta preparata appositamente i più piccoli potranno lasciare la propria letterina: ciascuno di  loro sarà premiato con una dolce sorpresa. Il tema dominante sarà legato al dono, un concetto largamente presente in questo periodo dell’anno.

Il messaggio che l’Avis Comunale di Ascoli vuole far arrivare, attraverso un’iniziativa del “Gruppo Giovani”, è quello dell’esigenza di discostarsi dai valori materiali dalla concezione del dono e di soffermarsi invece a riflettere sul valore della condivisione e della solidarietà, permettendo ai bambini di poter creare un confronto con gli adulti e gli amici.

L’Avis tiene particolarmente a sensibilizzare le fasce più giovani della popolazione su tematiche ritenute fondamentali per lo sviluppo di una coscienza collettiva legata all’altruismo e alla donazione. Per i bimbi e le bimbe sarà possibile dunque condividere con l’Avis le emozioni del Natale, spiegando cosa significhi fare un regalo, comunicando quali emozioni si provano nel ricevere un dono.

Le missive potranno essere depositate dall’8 al 31 dicembre, mentre nella giornata del prossimo 6 gennaio chiunque avrà lasciato la sua letterina riceverà un premio. La presentazione del progetto avrà luogo davanti all’aiuola mercoledì 8 dicembre.

Per avere maggiori informazioni in merito all’iniziativa: 379.1522020