Home Prima Pagina Denunciati due ascolani. Scaricavano Green pass falsi per parenti e amici

Denunciati due ascolani. Scaricavano Green pass falsi per parenti e amici

522
0

A seguito di ulteriori accertamenti investigativi da parte dei militari della Stazione di Ascoli Piceno, sono emersi anche altri due ascolani, una donna di 35 anni e un uomo di 57, i quali, con lo stesso artifizio, avevano scaricato da una chat i green pass di persone vaccinate per poi distribuirli a parenti ed amici non vaccinati allo scopo di eludere i controlli. Per i due è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria per uso di atto falso e acquisizione fraudolenta di dati personali.

I Carabinieri proseguiranno i controlli sul Green pass anche nei prossimi giorni, incrementandoli ulteriormente in vista delle festività, unitamente alle altre forze di polizia e dietro il coordinamento della Prefettura, nell’ottica della salvaguardia e della tutela della salute della cittadinanza picena.