Home Cronaca Ascoli Piceno e Provincia San Benedetto. Arrestato 26enne cubano in possesso di stupefacenti, coltello e banconote...

San Benedetto. Arrestato 26enne cubano in possesso di stupefacenti, coltello e banconote false

321
0
Uno dei posti di blocco allestiti dai Carabinieri

Proseguono incessanti le operazioni dei Carabinieri nel contrasto al crimine da strada e predatorio, nonché verso le attività di spaccio di stupefacenti.

Ieri pomeriggio, infatti, i Carabinieri della Compagnia di San Benedetto del Tronto, battendo la zona centrale, nei pressi della Stazione ferroviaria, hanno fermato e controllato un ventiseienne di origini cubane, noto all’Ufficio, trovandolo in possesso di un coltello a serramanico del genere proibito, una banconota falsa da 100,00 euro e otto dosi di sostanza stupefacente tipo anfetamina. Successiva perquisizione domiciliare ne confermava il possesso ai fini di spaccio, rinvenendo ulteriori tre dosi del medesimo stupefacente, un bilancino di precisione e vario materiale da confezionamento, il tutto sottoposto a sequestro.

Il giovane è stato quindi tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e denunciato per possesso di armi o oggetti atti ad offendere e spendita di monete false. Il 26enne, ora agli arresti domiciliari, sarà presto condotto davanti al Giudice per la convalida dell’arresto.

L’operato dell’Arma continuerà in maniera sempre più incisiva su tutto il territorio provinciale allo scopo di prevenire ed arginare il pericoloso fenomeno delittuoso della compravendita di stupefacenti, sempre pronti ad intervenire in caso di necessità dei cittadini.