Home Cultura & Spettacolo Ascoli Piceno e Provincia Il 14 maggio la Lido degli Aranci organizzerà un grande evento per...

Il 14 maggio la Lido degli Aranci organizzerà un grande evento per festeggiare i 30 anni di attività

267
0

GROTTAMMARE – Per l’Associazione Lido degli Aranci il 2021 e’ stato un anno particolare e tutto da scoprire quello appena avviato, il 2022 per la realtà associativa, ma, soprattutto, per tutto il suo pubblico, in quanto si festeggia il trentennale del sodalizio storico grottammarese, che presenterà una programmazione ricca e strepitosa.
Programmazione volta a festeggiare i sei lustri di attività del Lido, con tutti i suoi amici, cabarettisti, comici, attori, che da trenta anni collaborano alle iniziative che hanno dato a Grottammare il nome del Cabaret nazionale per eccellenza.
L’apice avverrà il 14 maggio, con una mega festa che presenterà un percorso a ritroso dei tantissimi successi e delle migliaia d’iniziative messe in campo in questi 30 anni “ufficiali”: perché se il 14 maggio 1992 è nata l’Associazione Lido degli Aranci, gli eventi del gruppo storico partono già dal lontano 1983, con la rinascita della Festa di Sant’Aureliano Martire, il Carnevale e la progettazione e nascita del Festival “Cabaret Amore mio!”.
Proprio il trentennale è stato al centro dell’incontro della realta’ associativa, con la presentazione del marchio ufficiale dei festeggiamenti che sarà visibile su ogni iniziativa del 2022. Marchio che rappresenta il numero tre stilizzato a forma di gabbiano – volatile, molto amato dai grottammaresi perché ricorda uno dei suoi figli più illustri, lo scultore Pericle Fazzini – e lo zero che, invece, è rappresentato da un’arancia, simbolo per eccellenza della Città di Grottammare. Il tutto, incorniciato dal mare cristallino. Un’idea realizzata dalla segretaria per passione del Lido, nonché grafica per professione, Rosina Bruni, che ha ricevuto grandi apprezzamenti tra i presenti. Contemporaneamente si è ipotizzato anche l’inno ufficiale del 2022, affidato all’artista, amico e socio della realta’, Angelo Carestia, insieme a Domenico Valentini e Stefano Romani, amici anche loro della Lido, il tutto coadiuvato dal Presidente Alessandro Ciarrocchi. L’evento di sabato ha registrato anche i saluti telefonici dei compagni di tante avventure, Stefano Vigilante, Gianluca Agostinelli, Rocco Gigolo’, Frate Mago e ‘Nduccio.
E’ avvenuta anche la presentazione di nuovi soci e definita la data per la presentazione del libro di poesie di uno dei nuovi ingressi associativi, Eva Capriotti, dal titolo “Perle d’Opale”, che rappresenterà la prima uscita live 2022 del Lido. Si è stabilito in linea di massima anche giorno e somma da destinare in beneficenza all’A.I.L. di Ascoli Piceno per le serate 2020 di “Una Rotonda sul Mare – Grottammarese dell’Anno” e quella di “40 Sfumature di Carestia”. Applausi a non finire, infine, al Presidente Alessandro Ciarrocchi, quando, nel consueto discorso, ha ricordato tutti i successi ottenuti nel 2021, anno difficile, ma ricco di soddisfazioni per tutto il team.
Poi spazio alla solita allegria ormai nota del gruppo associativo, con le esibizioni canore di Angelo Carestia, Domenico Valentini, Stefano Romani, Lucio Scartozzi e Mauro Valori, insieme alla fisarmonica di Emidio Lucidi.
La Lido degli Aranci si trova sui canali ufficiali Facebook e Instagram “ASSOCIAZIONE LIDO DEGLI ARANCI OFFICIAL”.