Home Cronaca Grottammare, salvata dal Quad della Misericordia: 33enne rischia l’annegamento

Grottammare, salvata dal Quad della Misericordia: 33enne rischia l’annegamento

234
0

La giornata di ieri 1 luglio è stata la prima giornata del servizio del Quad della Misericordia e, proprio ieri, è dovuto entrare immediatamente in funzione a causa di un fatto spiacevole.

Difatti, intorno alle ore 17:00, una 33enne della zona stava affogando in un tratto di mare compreso tra Cupra Marittima e Grottammare.

Il Quad è stato immediatamente messo alla prova, in quanto, quella zona non permette il passaggio di veicoli a motore come ad esempio l’ambulanza.

Due ambulanze sono state ovviamente necessarie, però, in quanto la ragazza ha avuto poi bisogno di cure.
Mentre stavano giungendo sul posto il Quad si faceva strada per raggiungerla.

In sella Alessandro Speca, il governatore della confraternita, di turno proprio durante la giornata di ieri.

Ovviamente è stato il primo ad arrivare grazie alla facilità con il quale è riuscito a passare per quella zona.

La ragazza era stata notata da due turisti che l’hanno vista agitarsi in mezzo all’acqua.
Una volta arrivato, Speca l’ha immediatamente soccorsa con le prime terapie, continuate poi dagli operatori dell’ambulanza.

La vittima è stata trasportata all’ospedale di San Benedetto per altri esami. Fortunatamente è fuori pericolo.