Home Cronaca Ascoli Piceno e Provincia Alla Vita in diretta la sambenedettese Martina racconta la sua odissea dopo...

Alla Vita in diretta la sambenedettese Martina racconta la sua odissea dopo il furto della sua identità

725
0

SAN BENEDETTO, Alla Vita in diretta oggi pomeriggio, mercoledì 15 gennaio, la sambenedettese Martina ha raccontato la sua odissea, della sua vita trasformata, da quando le hanno rubato l’identità.
Tutto ciò ha comportato per lei l’arrivo di ingiunzioni di pagamento, il sequestro dell’autovettura e l’impossibilità di poter contrarre un mutuo, conseguenti ad iscrizioni ad enti, da lei non effettuate, e di molto altro.

“Vorrei solo uscire da questo incubo – è stato l’appello della giovane. Sono trascorsi sei anni dalla prima denuncia. Ancora non ci sono state udienze, sono delusa dal sistema giudiziario, non so più cosa fare e a chi rivolgermi, continuo a ricevere richieste di pagamenti”, spiegando così la decisione di rivolgersi al programma di Raiuno, ha detto, in collegamento da San Benedetto, alla presenza del suo legale.

Durante il suo sfogo Martina ha ottenuto il supporto di Lorella Cuccarini, dallo studio della Vita in Diretta, e in conclusione ha ringraziato i Carabinieri di San Benedetto del Tronto, per aver scoperto quanto era accaduto.