Home Cronaca Ascoli, Onorevole Latini: “Necessari protocolli sicurezza per riavvio settore musicale e associazioni...

Ascoli, Onorevole Latini: “Necessari protocolli sicurezza per riavvio settore musicale e associazioni culturali”

105
0

“Abbiamo presentato un’interrogazione alla ministra Azzolina per sapere se e quando arriveranno le linee guida e i protocolli di sicurezza per consentire alle scuole di musica, su tutto il territorio nazionale, di riprendere al più presto le proprie attività.

Un settore della cultura e della formazione che non può essere trascurato perché coinvolge migliaia tra docenti e allievi che in questo lungo lockdown hanno fatto i conti con una didattica a distanza spesso impossibile proprio per le caratteristiche insite nella materia stessa d’insegnamento.

Il mondo della musica è un’eccellenza del nostro Paese riconosciuta a livello internazionale e comprende una filiera importante di lavoratori diretti e indiretti. Il settore della musica non può essere ulteriormente penalizzato: le conseguenze saranno pesantissime non solo dal punto di vista economico ma anche per il patrimonio creativo dei nostri artisti. Inoltre, è incomprensibile la decisione di riaprire l’attività dei teatri, fino a mille persone, ma non quella delle tante piccole associazioni culturali sparse sul territorio, realtà fondamentali per le nostre comunità che da settimane sono state costrette a chiudere i battenti senza ancora alcuna certezza per il futuro.

Associazioni e centri culturali che rendono vivo il nostro tessuto sociale e che, con regole chiare e precise, potrebbero riaprire ai loro soci, in piccoli numeri, senza coinvolgere il grande pubblico”. Lo dichiara la deputata della Lega e vicepresidente della commissione Cultura alla Camera Giorgia Latini, prima firmataria dell’interrogazione insieme ai deputati della Lega Daniele Belotti, Ketty Fogliani, Domenico Furgiuele, Cristina Patelli e Germano Racchella.