Home Prima Pagina Questione Natura a Centobuchi per il Centro ‘La Clessidra’. “L’unione fa la...

Questione Natura a Centobuchi per il Centro ‘La Clessidra’. “L’unione fa la forza, sempre”

282
0

“Siamo stati a Centobuchi per pulire un piccolo tratto verde con i ragazzi del Centro-Socio-Educativo-Riabilitativo “La Clessidra”, gestito dalla cooperativa “Medihospes”.

Una nuova esperienza di condivisione per i giovani volontari dell’Associazione Questione Natura, che ha permesso di fare squadra per favorire la riuscita a di un progetto sociale a disposizione del Centro-Socio-Educativo-Riabilitativo “La Clessidra”. I ragazzi di Questione Natura stanno avviando un percorso dedicato all’ambiente, alla sua valorizzazione e alla tutela, che sta trovando sempre più accoglienza sia dalle Istituzioni che dai singoli cittadini. In diversi casi, sono molte le persone che anche in solitaria, hanno deciso dii seguire l’esempio e raccogliere i rifiuti liberando l’ambiente che vivono. Una bella testimonianza, quella di Questione Natura, che dimostra come i giovani d’oggi siano mossi responsabilità, consapevolezza, entusiasmo e voglia di fare.

“Insieme ai ragazzi, alle figure professionali del centro – spiega il presidente Roberto Cameli– (un grazie particolare alla responsabile del centro Alessandra Norcini e alla responsabile della Cooperativa Antonella Durante aver reso possibile tutto ciò), al Sindaco Sergio Loggi e l’assessore Sergio Calvaresi ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo liberato dai rifiuti quel tratto che prenderà il nome di “Orto Pulito” e che, con dei progetti entusiasmanti per tutti (la riqualifica del terreno da parte del comune, e la sinergia della collaborazione tra Questione Natura e Medihospes), si trasformerà in un’orto sociale totalmente a disposizione dei ragazzi del CSER “La Clessidra”.

“Uniti, tra nozioni di rispetto ambientale, chilometro zero e una riscoperta dei colori e degli odori andremo a creare una realtà alternativa, integrata e felice, dove tutti possono essere d’esempio l’uno per l’altro e nel proprio piccolo, dare una mano! L’unione fa la forza, sempre. Questione Natura, questione di priorità.”- conclude Cameli.