Home Cronaca L’Asteroide è passato senza conseguenze per la Terra

L’Asteroide è passato senza conseguenze per la Terra

728
0

Alle 11:56 di stamattina, l’asteroide 1998 CR2 ha sorvolato la Terra a una distanza di 6,2 milioni di chilometri, pari a circa 16 volte quella che separa il pianeta dalla Luna.

Proprio come aveva preannunciato la Nasa nelle scorse settimane, il passaggio è avvenuto in totale sicurezza e non ha avuto alcuna conseguenza negativa. Si sono quindi rivelate del tutto prive di fondamento le ipotesi di chi sosteneva con insistenza una collisione tra la Terra e il grande sasso dal diametro compreso tra i 1200 e il 3700 metri.

L’asteroide 1998 OR2 saluterà di nuovo la Terra solo nel 2079. Come spiega la ricercatrice Flaviane Venditti, in quell’occasione l’asteroide si avvicinerà ulteriormente al pianeta, accorciando la distanza di 3,5 volte.

“È per questo che è importante conoscere la sua orbita in maniera precisa”, sottolinea l’esperta dell’osservatorio di Arecibo, a Porto Rico. 1998 OR2 appartiene alla classe degli asteroidii vicini alla Terra definiti come oggetti potenzialmente pericolosi: hanno dimensioni superiori ai 140 metri e passano a meno di 8 milioni di chilometri dall’orbita terrestre.