Home Animali EOLO, LABRADOR DI TRE ANNI SALVA IL SUO AMICO A QUATTRO ZAMPE...

EOLO, LABRADOR DI TRE ANNI SALVA IL SUO AMICO A QUATTRO ZAMPE DONANDOGLI IL SANGUE E DIVENTA AVIS “DOG”

336
0

SAN BENEDETTO – Gli amici a quattro zampe sono donatori di sangue: lo è diventato lo stupendo labrador Eolo, la cui proprietaria, Carlotta, una veterinaria, per salvare un altro cane ha trasformato il suo Eolo in donatore.
Eolo ha donato il suo sangue per salvare la vita di un suo amico a quattro zampe, gravemente malato: lo splendido labrador di tre anni, diventa così un Avis (Dog).
La trasfusione nel cane è una pratica clinica, come nell’umana specie, volta a salvare la vita ad un nostro amico a quattro zampe. Le cause che rendono necessaria la trasfusione di sangue possono essere le più svariate: avvelenamenti, neoplasie, traumi, e patologie di varia natura.
Eolo, dunque, è diventato un AVIS “dog”, rispecchiando la sensibilità della proprietaria, Carlotta, socia donatrice dell’Avis di San Benedetto del Tronto.
Quando la sua proprietaria ha avuto bisogno di lui come donatore, Eolo non si è tirato indietro. E’ un cane coraggioso: non ha paura degli aghi ed è paziente e tranquillo durante il prelievo.
Carlotta fa parte dello staff veterinario della clinica Riviera Vet di Grottammare, polo di medicina interna ed oncologica veterinaria: il cagnolone ha donato ad un suo simile, che ha una grave patologia multiorgano.