Home Prima Pagina Ascoli Calcio, Con il Parma finisce in parità: ma c’è voluto un...

Ascoli Calcio, Con il Parma finisce in parità: ma c’è voluto un SuperBuffon per fermare i bianconeri

324
0
Il saluto a fine gara tra Buffon, Dionisi e Mister Sottil (foto: www.ascolicalcio1898.it)

0-0

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Salvi, Botteghin, Avlonitis, D’Orazio (22’ st Baschirotto); Saric, Buchel (23’ st Eramo), Maistro (22’ st Collocolo); Sabiri (36’ st Quaranta); Dionisi, Iliev (14’ st Bidaoui). A disp.: Bolletta, Raffaelli, Tavcar, Felicioli, Castorani, De Paoli.

PARMA (4-3-1-2): Buffon; Delprato (23’ st Andrade), Osorio, Danilo, Cobbaut; Man (23’ st Zagaritis), Schiattarella, Juric (15’ st Brunetta); Vasquez; Inglese, Tutino (15’ st Benedyczak) A disp.: Colombi, Iacoponi, Sohm, Busi, Traoré, Bonny, Circati, Ankrah.

ARBITRO: Minelli di Varese

NOTE: ammoniti Salvi (A), Cobbaut (P), Brunetta (P), Danilo (P), Bidaoui (A). Espulso al 49’ st Salvi (A) per somma di ammonizioni.  Spettatori 6.837 (128 ospiti) per un incasso di 72.670,00 €. Rec. 3’ pt, 5’ st.

Ascoli

Nel giorno del record di pubblico e di incasso allo stadio Del Duca finisce in parità la sfida contro il Parma degli ex Peppe Iachini e Peppe Carillo. Il primo 0-0 della stagione è stato però sigillato da una strepitosa parata di Gigi Buffon che ha ipnotizzato il capitano Federico Dionisi pronto a ribadire in rete il pallone indirizzato sul palo dal colpo di testa di Salvi.

Dionisi non è riuscito a dare forza al suo tap-in ma Buffon ha davvero fatto un ‘miracolo’. E dalla possibilità di vincere nel finale per poco non è poi arrivata la beffa con una clamorosa traversa colpita da Vazquez.

Insomma pareggio giusto e striscia positiva dei bianconeri che si allunga a sei giornate in cui ha conquistato 12 punti (pareggi con Pisa, Monza e Parma e vittorie contro Vicenza, Pordenone e Reggina).

E sabato alle 14 trasferta delicatissima a Padova contro il sempre coriaceo Cittadella.