Home Cronaca San Benedetto, inizia il processo al “piromane delle auto”

San Benedetto, inizia il processo al “piromane delle auto”

191
0

SAN BENEDETTO DEL TRONTO

Si costituiranno parte civile le “vittime” degli atti vandalici a danno delle proprie auto nel processo che vede accusato un cittadino di origini Albanesi.

E’ stato arrestato lo scorso agosto il 40enne  che dava fuoco alle auto posteggiate scatenando il timore tra i residenti di San Benedetto e dintorni.

Due giorni fa la prima udienza che vede alcuni dei proprietari delle auto bruciate costituirsi parte civile nel processo contro l’uomo.

E’ quindi attesa per il prossimo 21 Marzo la prossima udienza.

L’imputato dal suo canto ha fornito futili motivazioni, forse nel tentativo di giustificare i reati che gli sono stati contestati.

Gelosia, antipatia e forse qualche screzio nei confronti dei proprietari delle auto, questi sono i motivi che hanno spinto il 40enne ad appiccare i roghi a danno di svariate vetture tra cui alcune anche appartenenti a rappresentanti o funzionari delle Forze dell’Ordine.