Home Prima Pagina Grottammare, La doppietta di Jallow per battere il Monticelli e conquistare la...

Grottammare, La doppietta di Jallow per battere il Monticelli e conquistare la salvezza

344
0
L'attaccante Yallow del Grottammare (foto: www.marcheingol.it)

Festeggia al meglio la festa della libertà, il Grottammare,che sul prato dello stadio “F.Pirani” conquista tre punti fondamentali battendo il Monticelli 3 a 1 grazie alla doppietta di Jallow e al rigore trasformato dal capitano Oresti.
Vano il vantaggio degli ospiti che al decimo minuto del primo tempo si portano avanti, complici di un rimpallo fortuito di Beni che accarezza il pallone e lo respinge sui piedi di Bruni. Lo stesso non ci pensa due volte e fa tremare la rete. Il primo tempo continua su una striscia di sostanziale equilibrio fino ad una conclusione insidiosa di Jallow che vuole crossare il pallone, favorito dal vento al punto da prendere una direzione diversa e finire di poco al lato della porta. Un tentativo di riscatto del Grottammare arriva a fine primo tempo con Jallow che colpisce di testa un ottimo cross,ma il portiere è ancora più reattivo e con un miracolo salva il risultato.
Secondo tempo dalle grande emozioni con 2 goal da parte dei padroni di casa che tornano in campo con mentalità giusta e vincente. I frutti si vedono al quinto minuto quando Jallow concretizza una volata in solitaria ed il conseguente smarcaggio del portiere biancoazzurro. 1 a 1. Grottammare che viaggia con le ali dell’entusiasmo alla ricerca del 2 a 1. Non arriva con un occasione clamorosa sprecata dal numero 9 del Grottamare che, da vicinissimo, impatta male il pallone spedendolo fuori. Il vantaggio arriva,però,pochi minuti dopo grazie al capitano Oresti che dal dischetto concretizza e porta in vantaggio la sua squadra. A chiudere definitivamente la partita sarà di nuovo Jallow che al 38’ emulerà il primo goal. 3 a 1.
Termina la partita che consegna nelle mani del Grottammare i punti necessari a guadagnare la permanenza nel campionato di Eccellenza.

Edoardo Ciriaci