Home Concerti RisorgiMarche, in arrivo la terza edizione: ecco il calendario con gli artisti

RisorgiMarche, in arrivo la terza edizione: ecco il calendario con gli artisti

326
0

Per il terzo anno torna RisorgiMarche, il meraviglioso festival in mezzo alla natura delle lande della regione Marche; pensato e messo su per curare quelle che sono le ferite, ancora aperte, del terremoto che ha colpito la zona nel 2016.

L’obiettivo è quello di risollevare la drammatica situazione ancora persistente con la perfetta miscela tra musica, cibo, natura e solidarietà.

Per ora c’è un calendario, ma è provvisorio. Con il passare dei giorni si aggiungeranno altri componenti.

Attualmente gli artisti, i luoghi e le date certe sono:

  • L’11 luglio a Poggio San Romualdo ci sarà Nek;
  • Il 15 luglio a Dosso Vallonica ci sarà un concerto a sorpresa;
  • Il 18 luglio a Piane di Monte Torroncello ci sarà Tosca;
  • Il 21 luglio a Monte Fraitunno (vicino Montemonaco) ci sarà Pacifico con la partecipazione di Marcorè;
  • Il 28 luglio a Piani di Monte Gemmo ci sarà Edoardo Bennato;
  • Il 30 luglio a Fontanelle (vicino Amandola) ci sarà Marco Mengoni;
  • Il 2 agosto a Spelonga (vicino ad Arquata) ci sarà un concerto a sorpresa di una donna;
  • Il 7 agosto a Macereto ci sarà Vinicio Capossela.

Il modus operandi sarà sempre lo stesso: si giungerà al parcheggio con il proprio veicolo per poi arrivare a piedi al Parco Verde.
Saranno allestiti come sempre stand artigianali ed enogastronomici.
Nei prossimi giorni arriveranno anche notizie per quanto riguarda le modalità per arrivare ai parcheggi.
I concerti sono in programma da calendario dalle ore 16:30.

Quest’anno c’è anche una grande novità: ci saranno dei concerti nei pressi dei borghi a ridosso dell’Appennino marchigiano, duramente feriti dai terremoti dell’agosto e dell’ottobre 2016. Saranno sempre gratuiti, ma con prenotazione obbligatoria. Il tutto ridurrà, ovviamente, la presenza ad un numero minore di spettatori al fine rispettare i luoghi che si visiteranno.

Si consigliano caldamente: creme solari, cappelli o bandana, abbigliamento comodo e sportivo, scarpe da trekking, teli per mettersi a terra e tantissima acqua da avere con sé  per tutto il giorno.