Home Prima Pagina San Benedetto, Protesta Capocasa sulla chiusura del sottopassaggio.

San Benedetto, Protesta Capocasa sulla chiusura del sottopassaggio.

160
0

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Chiuso nuovamente il sottopasso di via Brodolini, all’altezza della rotatoria di via Pasubio, in quel di Porto d’Ascoli dove è interdetta alla circolazione la corsia sud del sottovia. In assenza di conferme sui motivi della chiusura e sui tempi della riapertura, gli automobilisti con tono di protesta danno per scontato che si sia rotta la grata del tombino per la raccolta delle acqua piovane.

«Qualche tempo fa – ha riferito l’imprenditore della Recfer Roberto Capocasa – è rimasta chiusa per diverso tempo la corsia nord perché era rotta la grata. Ora chiudono la carreggiata sud perché ha ceduto anche la griglia a sud, proprio dentro al pontino».

Ha continuato: «Perché quando hanno riparato la griglia rotta non hanno messo in sicurezza quella a sud? Mi sembra chiaro che se quella tipologia dà certi problemi su una carreggiata, poi li darà anche sull’altra. Infatti ora si è rotta. Ammesso che non fosse preventivabile il deterioramento in tempi rapidi dell’altra grata, adesso si poteva rimediare con un intervento tampone (tipo una lastra) in modo da fare scorrere il traffico».

Conclude Capocasa: «Ai turisti non possiamo offrire questi disagi. Il traffico è sofferente per le code e gli incidenti del tratto di A 14 tra Grottammare e Pedaso. Evitiamo di appesantire i disagi con ulteriori criticità all’interno del tessuto viario urbano».