Home Cronaca Evasione di 15 milioni di euro, denunciato imprenditore ascolano

Evasione di 15 milioni di euro, denunciato imprenditore ascolano

697
0

Denunciato un imprenditore 62enne per i reati di “Omessa dichiarazione” e “ Omessa occultamento o distruzione di documenti contabili”.

La Guardia di Finanza di Ascoli Piceno ha scoperto un’evasione fiscale pari a 15 milioni di euro. Sembra che l’imprenditore locale gestisse tre società di commercio all’ingrosso di prodotti alimentari, tra la Bulgaria e gli Emirati Arabi, dove aveva localizzato la residenza fiscale.

L’ascolano acquistava in Italia prodotti alimentari, facendoli transitare all’estero per poi rivenderli nuovamente sul territorio nazionale evitando il pagamento dell’Iva, a scapito degli operatori onesti.

Le Fiamme Gialle hanno riconosciuto un’”esterovestizione”, delle tre società che risultavano nei due Paesi Esteri ma concretamente venivano amministrate ad Ascoli.

Elementi importanti, che hanno consentito l’immediato riconoscimento dei reati, sono i dati acquisiti tramite i computer aziendali.