Home Prima Pagina Stella del Mare San Benedetto al Torneo Nazionale FIGC

Stella del Mare San Benedetto al Torneo Nazionale FIGC

157
0

ASCOLI, E’ iniziato sabato scorso nelle Marche il Torneo Nazionale FIGC Sesta Categoria.
Quest’anno sono ben otto, i club iscritti, arrivati anche da fuori regione: come Rimini, Pescara, e Lanciano. Confermata al via la forte compagine Fermana Montepacini (Campione regionale 2019) e poi ecco Ascoli Borgo Solestà, Porto Potenza Picena LNPB e la new entry marchigiana Castelfidardo Calcio.
Si preannuncia quindi un bellissimo torneo, che terminerà a giugno con le finali nazionali, dove accederanno tutte le vincenti regionali per il gran finale che nello specifico verranno fuori da Lombardia, Marche, Sardegna, Lazio, Piemonte, Liguria e Toscana.
Tra le varie importanti novità di stagione, è stata presentata e bagnata da uno splendido sole la mascotte ufficiale della Stella del Mare, una bellissima Stella, alta oltre 2 metri, che ha preso vita grazie a Veronica, un’atleta della società sambenedettese che fa parte della squadra di danza, perchè lo sport nel club rivierasco si fa sempre a 360 gradi.
Oltre al calcio e alla danza, infatti, la Stella del Mare segue altri progetti sportivi, come basket e nuoto.
“E’ stato il giorno più bello della mia vita – dice Veronica -bellissimo tifare la squadra da vicino. Mi sono divertita tantissimo”
Confermato per il terzo anno di fila il supporto al progetto calcio da parte della Famiglia Fioretti (Idea Pallet), che ormai è diventata parte integrante della giovane realtà sambenedettese.
“Siamo molto felici –afferma Andrea Fioretti – di continuare questo connubio, stare in mezzo a questi ragazzi ti riempie il cuore, spero che la squadra possa raggiungere i suoi obbiettivi di stagione, quest’anno saremo spesso con loro ad applaudire le loro prestazioni, forza ragazzi!”
Nell’esordio di stagione la Stella del Mare San Benedetto ha avuto la meglio su di un coriaceo Lanciano, per 3-0. La gara è stata in equilibrio per gran parte della tempo, fin quando bomber Laghi è salito in cattedra, siglando una bella doppietta. Il terzo goal è stato realizzato da Pietro Del Gran Mastro che ha bagnato così al meglio la sua prima da capitano
“Sono molto felice del mio primo goal stagionale – commenta Del Gran Mastro – ma anche della prima stagione, con la fascia al braccio, e poi sono felice per la vittoria. Ma oggi ho visto delle belle squadre e quindi penso che ci dovremo mettere di grande impegno per poter arrivare tra le prime del girone e poi… chissà.
La nostra speranza è quella di fare le finali come nel 2018, una bellissima esperienza che è ancora viva nella nostra mente”.
Nella seconda gara di campionato i giallo-oro di mister Paolo Rosati hanno incontrato la novità Castelfidardo, dopo i primi due goal iniziali di svantaggio gli anconetani si sono pian piano riorganizzati e, anche grazie a degli infortuni difensivi dei sambenedettesi, sono riusciti a capovolgere l’incontro, fissando il punteggio finale a loro favore per 5 a 3. In gol per la Stella del Mare sono andati Pignotti, Neroni e Laghi (che sale cosi a tre nella classifica marcatori).
Nelle due gare disputate va fatto un plauso generale ai difensori Nardella, Pasini e Aloisi. Ai centrocampisti Neroni, Capriotti, Napoli. Agli attaccanti Pignotti e Laghi oltre che al portierone Katia (unica ragazza in squadra). Ma su tutti bisogna rilevare una prestazione monumentale del difensore centrale Marcelli, una vera e propria diga per i giallo-oro.

Presenti alla manifestazione anche il vice presidente regionale FIGC Ivo Panichi e il vice presidente dell’Assemblea Legislativa della Regione Marche, Piero Celani, che si sono complimentati con tutti i presenti per la bella manifestazione e con il presidente De Laurentiis per il bellissimo clima di festa che si vive all’interno della Stella del Mare San Benedetto del Tronto, dove tra Mascotte in campo, pon pon sulle tribune e bandiere sventolate dai familiari al seguito, tutto ha contribuito a creare quell’atmosfera magica, fatta di sorrisi e spensieratezza.

“E’ stata una bellissima giornata di festa sia in campo che fuori – analizza Roberto Ciferni, diggi della Stella del Mare – come ci teniamo che sia ogni volta. L’idea di creare una Mascotte è stata sicuramente una scelta vincente, che ha riscosso il favore di tutti. Faccio i complimenti per la splendida organizzazione del torneo alla Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale magistralmente guidata da Valentina Battistini ed alla società sportiva Borgo Solestà Ascoli con il deus ex machina Adriano Pistolesi”.

CALCIO PARALIMPICO 2020
SESTA CATEGORIA FIGC
1^ Giornata
Stella del Mare SBT – Lanciano 3-0
Borgo Solestà Ascoli – Porto Potenza Picena LNPB 6-1
Demia Biancazzurra Pescara – Montepacini Fermo 7-0
Esplora Rimini – Castelfidardo Calcio 7-4
2^ Giornata
Stella del Mare SBT – Castelfidardo Calcio 3-5
Lanciano 1923 FS – Montepacini Fermo 1-8
Borgo Solestà Ascoli FS – Esplora Rimini 6-3
Porto Potenza Picena LNPB – Demia Biancazzurra Pescara 9-7
Classifica
6 – Montepacini Fermo
6 – Borgo Solestà Ascoli FS
3 – Stella del Mare SBT
3 – Porto Potenza Picena LNPB
3 – Castelfidardo Calcio
3 – Esplora Rimini
0 – Demia Biancazzurra Pescara
0 – Lanciano 1923 FS