Home Cronaca Pulizia San Benedetto: il sindaco convoca la “task force”. Nonostante l’emergenza, tutti...

Pulizia San Benedetto: il sindaco convoca la “task force”. Nonostante l’emergenza, tutti i servizi saranno svolti per presentare al meglio gli spazi pubblici

158
0
bty

SAN BENEDETTO, Il sindaco Pasqualino Piunti stamattina ha convocato la riunione tra tutti i soggetti (Polizia Municipale, AMS, Picenambiente, Servizi Manutenzione e Aree Verdi, CPL Concordia) coinvolti nei servizi di pulizia e manutenzione della città, in vista delle festività pasquali.
La riunione è stata anticipata, rispetto alle normali scadenze, per valutare eventuali misure aggiuntive da adottare, in relazione all’emergenza da COVID 19.
Il primo cittadino ha chiesto il massimo impegno di tutti, per concentrare gli sforzi finalizzati a presentare la città pronta già per i ponti festivi, pur nella consapevolezza che l’emergenza in corso influenzerà non poco gli afflussi di ospiti.
Piunti ha posto l’accento sulla manutenzione della segnaletica e del patrimonio arboreo, sulla derattizzazione, sulla pulizia della spiaggia.
Dai vari responsabili sono arrivate rassicurazioni che tutto sarà svolto secondo i programmi, in particolare le attività manutentive previste in vista della Tirreno Adriatico si svolgeranno ugualmente, anche se la corsa è stata annullata.
La prossima settimana inizieranno le potature sul lungomare insieme ai trattamenti contro il punteruolo rosso.