Home Cronaca Coronavirus: caso Ascoli Piceno,reduce da settimana bianca in Lombardia

Coronavirus: caso Ascoli Piceno,reduce da settimana bianca in Lombardia

2228
0

Era reduce da una vacanza in una località sciistica della Lombardia, l’ascolano di 64 anni risultato positivo al coronavirus.
Al momento l’uomo si trova nella sua abitazione, dove gli è stato consentito di restare, poiché la sintomatologia accusata nei giorni scorsi non era grave.
Secondo fonti dell’Area Vasta 5 questa mattina le sue condizioni sono però significativamente peggiorate, per cui i sanitari stanno valutando se ricoverarlo immediatamente all’ospedale di Fermo, attrezzato per l’emergenza Covid 19. All’ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno non ci sono ad oggi spazi idonei per ospitare persone colpite da Coronavirus. Si sta predisponendo un reparto, separato dal blocco ospedaliero, con 21 posti letto, che sarà pronto sabato prossimo, 14 marzo.
Vi sono, invece, posti letto previsti nel reparto di rianimazione dell’ospedale Madonna del Soccorso di San Benedetto del Tronto, ma non è il caso del paziente di Ascoli Piceno risultato positivo.
Intanto, si stanno ricostruendo i movimenti e i contatti avuti dal 64enne nelle ultime settimane.