Home Prima Pagina La nuova frontiera dei Sibillini? Il Forest Bathing. Percorsi in sintonia con...

La nuova frontiera dei Sibillini? Il Forest Bathing. Percorsi in sintonia con l’ambiente

228
0

È il forest bathing la nuova frontiera dei Sibillini, una disciplina che insegna come si possano ottenere benefici psico-fisici semplicemente sperimentando una passeggiata di pochi chilometri in un bosco.

Il direttore del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, Carlo Bifulco, ne parlerà anche nel ciclo di seminari “La gestione delle Riserve naturali e delle aree protette”, organizzato dall’Università di Bari “Aldo Moro”.

Giovedì 28 maggio, in collegamento via web, Bifulco parlerà dell’articolata realtà dei Sibillini. Quanto al forest bathing il direttore ha spiegato che “in compagnia di un maestro opportunamente preparato si potrà imparare ad osservare ed ascoltare la natura, a prestare attenzione a come cambiano le nostre percezioni, ad avviare un percorso di rilassamento in sintonia con l’ambiente.

All’interno del Parco abbiamo già individuato alcuni percorsi e speriamo che il territorio dei Sibillini possa diventare un luogo ideale, a livello internazionale, per il forest bathing”.