Home Prima Pagina Civitanova Marche, Novità all’Energia 4.0 King&Queen beach volley tour

Civitanova Marche, Novità all’Energia 4.0 King&Queen beach volley tour

134
0
Energia 4.0 King & Queen beach volley tour 2020 1.2 settembre Civitanova Marche
Novità nell’Energia 4.0 King & Queen beach volley tour. Martedì 1 settembre nel girone B  non ci sarà Alex Ranghieri. Il beacher azzurro ieri  nel World Tour 1 Star di Montpellier, in coppia con  Daniele Sablone, ha dovuto abbandonare i quarti di finale contro gli olandesi Luini-Immers per un infortunio. Probabile uno stiramento muscolare. Niente Civitanova Marche per l’azzurro. Al suo posto il 22 enne  Edgardo Ceccoli. Lo schiacciatore pescarese, 190 cm, sarà all’esordio nell’Energia 4.0 King & Queen beach volley tour ma potrebbe essere la sorpresa  visto che a Caorle  sta partecipando al campionato Italiano Assoluto in coppia con Matteo Ingrosso. Questa mattina intanto si è provveduto con la pulizia della spiaggia dove sorgerà il villaggio sportivo e si sta lavorando alla perimetrazione per installare gazebo e campo da beach volley e tutte quelle misure per limitare assembramenti ed attuare i protocolli per la distanza sociale. Quest’anno oltre al title sponsor Energia 4.0 ed all’azienda di servizi di sicurezza  informatica alle aziende Ip Telecom, tra i nuovi partner ci sarà Madeira Brazilian Beach and Food che ospiterà a cena tutti gli atleti del King & Queen beach volley tour, mentre Primo Piatto – “No al progresso gastronomico”  e lo storico ristorante Il Veneziano cureranno l’ospitalità a pranzo degli atleti e dello staff. “Un plauso ed un ringraziamento doveroso a Fulvio Taffoni – ha detto in conferenza stampa, il consigliere Fipav Carlo Muzi, – che con la sua “tigna” e volontà quest’anno è riuscito, in questo marasma, ad organizzare Il King & Queen beach volley tour, gli va dato atto che la sua macchina organizzativa ed il suo staff sono preparati ed inarrestabili. Complimenti davvero”.