Home Cronaca Ascoli, Olive: pezzatura piccola a causa del clima

Ascoli, Olive: pezzatura piccola a causa del clima

155
0
La raccolta a mano delle olive

Cia provinciale: «La mosca ha attaccato gli olivi che non erano stati trattati»

Fino al 25 ottobre gli agricoltori saranno alle prese con la raccolta dell’oliva tenere ascolana DOP così come previsto da disciplinare per la produzione. Quest’anno si prevede una pezzatura piccola dell’oliva, per gli oliveti non irrigui, non adatta alla trasformazione in oliva ripiena. E’ quanto fanno sapere dalla Cia Agricoltori provinciale di Ascoli, Fermo e Macerata.

La raccolta viene effettuata a mano, con cura, per evitare ammaccature e riposta in piccole ceste. «La raccolta dell’oliva tenera – spiega Ugo Marcelli presidente della Cia provinciale – è influenzata dai fattori climatici , più precisamente dalla frequenza delle piogge e dalla quantità di acqua pervenuta sul terreno. Per cui, l’estate siccitosa ha determinato una pezzatura delle olive piccola, non adatta alla trasformazione in oliva ripiena».