Home Cronaca Legnini stanzia 10 milioni di euro per la ricostruzione dell’Ospedale di Amatrice

Legnini stanzia 10 milioni di euro per la ricostruzione dell’Ospedale di Amatrice

193
0

Il Commissario Straordinario Ricostruzione Sisma 2016 Giovanni Legnini,  ha stanziato oggi con un decreto l’importo di 10 milioni di euro, che vengono trasferiti all’Ufficio Speciale del Lazio, per la ricostruzione dell’Ospedale Grifoni di Amatrice, distrutto dal sisma 2016 e che beneficia anche di una importante donazione del governo della Germania.

I lavori previsti dal progetto esecutivo ammontano in totale a 27,6 milioni di euro, finanziati dalla Regione Lazio per 11 milioni di euro, dal Ministero federale dell’Ambiente della Natura, dell’Edilizia e della Sicurezza Nucleare della Repubblica Federale di Germania per 6 milioni, oltre ai 10 stanziati oggi dal Commissario a valere sulla contabilità speciale della ricostruzione pubblica.
La posa della prima pietra nel cantiere del nuovo Ospedale è già avvenuta, lo scorso 21 ottobre. L’intervento riveste un’importanza strategica nel quadro della ricostruzione del Centro Italia colpito dal sisma e rappresenta un’opera di edilizia pubblica necessaria per gli abitanti dell’area interna del Lazio. Sarà l’opera più grande in realizzazione nella Regione Lazio e tra le più grandi di quelle del post sisma 2016.

Anche l’impatto economico per la città di Amatrice sarà notevole: saranno più di cento gli operai impiegati a pieno regime nel cantiere, più tutto l’indotto ad essi connesso. L’intero iter costruttivo durerà due anni e porterà alla realizzazione di un ospedale moderno, sicuro e biocompatibile che sarà composto da un Pronto Soccorso, dagli Ambulatori, da un reparto di degenza ed uno riabilitativo.