Home Economia Ascoli Piceno e Provincia RegaliamoCi Offida: per Natale uno sconto del 25% sugli acquisti

RegaliamoCi Offida: per Natale uno sconto del 25% sugli acquisti

283
0

Un fondo straordinario che l’Amministrazione offidana ha messo in campo per sostenere il Commercio: verranno rimborsati sia lo sconto che le attività faranno ai clienti, sia le spese sostenute per l’acquisto di Dpi e presidi anti-Covid 19.

Questo sarà un Natale che non dimenticheremo con facilità, nessuno di noi però vuole rinunciare ad acquistare un regalo per sé e per i propri cari, per non perdere la magia delle feste.
Nasce cosi “RegaliamoCi Offida”, la misura pensata e fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale – approvata in Giunta – per invogliare (residenti e non) attraverso uno sconto del 25% per singolo acquisto.
La somma scontata verrà rimborsata dall’Amministrazione Comunale e sarà un modo per sostenere quelle attività commerciali che non hanno beneficiato di altri sostegni governativi. In che modo?
Le attività che aderiranno al progetto, potranno praticare, a fronte di un acquisto minimo di 20 euro effettuato dal 12 al 31 dicembre, uno sconto del 25% (per un massimo di 100 euro di sconto ad acquisto).
Una grande operazione per la quale l’Amministrazione ha stanziato 40 mila euro –  e che resterà operativa fino ad esaurimento delle risorse – per aiutare le attività commerciali in questo periodo di emergenza sanitaria, a contrastare il crollo delle entrate che, insieme maggiori costi sostenuti, hanno fortemente limitato i bilanci economici.

L’altra misura per il commercio, rivolta ad altre categorie commerciali, prevede il rimborso, per un importo massimo di 400 euro, delle spese straordinarie legate al rispetto delle misure di contrasto e contenimento covid-19 ( DPI, sanificazione degli ambienti, attrezzature e presidi sanitari) sostenute da maggio a novembre 2020.

“Crediamo fortemente nel progetto RegaliamoCi Offida- commenta l’Assessore al Commercio Cristina Capriotti – vogliamo sostenere il commercio e al contempo invogliare l’acquisto nelle piccole attività del territorio che, con il nostro aiuto, potranno applicare una scontistica straordinaria del 25% proprio durante le festività natalizie. Invito tutti, da mercoledì 9 dicembre a visitare il sito e   la pagina Facebook istituzionali, per consultare le attività aderenti, così da organizzare i regali di Natale”.
La Capriotti precisa che le misure previste si rivolgono a categorie commerciali differenti e si inseriscono in un progetto più ampio che mira dare sostegno e sollievo a tutte le attività.

Conclude il Sindaco Luigi Massa: “Passeggiare per una via, per una piazza di Offida, entrare in uno dei nostri negozi, nelle piccole botteghe artigianali, e scegliere un regalo guardando negli occhi il titolare che potrebbe aver realizzato ciò che state acquistando. Cosa c’è di più importante ed emozionante? Certo, oggi si può acquistare con pochi click su una tastiera, ma volete mettere?
Questa misura ha inoltre una doppia valenza cogliendo l’obbiettivo anche di dare una mano alle famiglie aiutando i commercianti. Emozioniamoci, acquistiamo a Offida, ma non solo, in tutto il nostro Piceno. Insieme ce la faremo”.