Home Cronaca Ascoli Piceno e Provincia Ascoli, Il CT della Nazionale Italiana di calcio Roberto Mancini sarà il...

Ascoli, Il CT della Nazionale Italiana di calcio Roberto Mancini sarà il testimonial della Regione Marche

764
0
Il CT della Nazionale Roberto Mancini

L’annuncio è stato dato poco fa direttamente dal Governatore delle Marche Francesco Acquaroli. Il CT Mancini sarà il nuovo Testimonial della Regione Marche.

“Sono orgoglioso di poter annunciare – ha scritto Acquaroli su Facebook – che Roberto Mancini sarà il testimonial delle Marche. Lo ringrazio per l’entusiasmo e la disponibilità dimostrata per questa sfida di valorizzazione del nostro territorio. Sono sicuro che sarà un binomio vincente”.

Roberto Mancini, già calciatore e ora Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di calcio, nato a Jesi, vincitore del secondo scudetto della Lazio e di quello storico con la Sampdpria di Vujadin Boskov, e della Coppa Italia, ha infatti accettato di fare da testimonial alla sua Regione come già era accaduto nel 2001 quando aveva dato l’addio al Calcio.

Avendo vinto sei volte la Coppa Italia è il giocatore che ha conquistato più volte questo trofeo, nonché quello col maggior numero di presenze nella competizione (120); il suo palmarès annovera anche due Coppe delle Coppe, due Supercoppe italiane, e una Supercoppa Uefa. A livello individuale si è aggiudicato due premi agli Oscar dello Sport AIC 1997 risultando il Miglior calciatore italiano e Miglior calciatore assoluto;  in precedenza aveva vinto per due volte il Guerin d’Oro, al termine delle stagioni 1987-1988 e 1990-1991. Nel 2017 è stato insignito del Golden Foot,  venendo annoverato tra le Leggende del calcio.

Ritiratosi dal calcio giocato, ha intrapreso la carriera da allenatore, vincendo numerosi trofei anche da tecnico: quattro Coppe Italia (record condiviso con i tecnici Massimiliano Allegri e Sven Goran Eriksson, due Supercoppe italiane, tre Campionati Italiani, un Campionato Inglese, una FA Cup, una FA Community Shield, e una Coppa di Turchia con il Galatasaray. Nel 2015 è stato inserito nella Hall of Fame del calcio italiano nella categoria Allenatore italiano

Sarà presente nella pubblicità sulla stampa periodica e quotidiana, spot televisivi e radiofonici, cartelloni luminosi nelle maggiori stazioni e negli aeroporti. Ma Mancini e le Marche viaggeranno anche in treno e naturalmente sui social.