Home Prima Pagina Ascoli Calcio, Squalificato il Direttore Sportivo Ciro Polito per le proteste all’arbitro

Ascoli Calcio, Squalificato il Direttore Sportivo Ciro Polito per le proteste all’arbitro

374
0
Il DS bianconero Ciro Polito

Il Giudice Sportivo, dopo aver visionato i referti delle gare del 25° turno di campionato, relativamente al match Pordenone-Ascoli, ha squalificato fino all’8 marzo il Direttore Sportivo bianconero Ciro Polito, al quale ha anche inflitto un’ammenda di 1.500 euro “per avere, al termine del primo tempo, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, affrontato l’Arbitro con atteggiamento intimidatorio e rivolto al medesimo espressioni offensive”.

All’arbitro Maggioni di Lecco è stata infatti contestata la mancata mancata espulsione a fine primo tempo di Chrzanowski. Il terzino della formazione di casa, reo di essere intervenuto in maniera dura su Pucino. Il calciatore era stato già ammonito in precedenza.

Nell’episodio in questione il direttore di gara avrebbe dovuto esibire il secondo giallo, e quindi il conseguente rosso. Cosa non è avvenuta e in grado di generare le veementi proteste di Pucino, poi finito sul taccuino di Maggioni, e del direttore sportivo nel momento del rientro negli spogliatoi per l’intervallo. Nel tunnel che conduce agli spogliatoi il DS bianconero avrebbe pesantemente contestato l’operato del direttore di gara.

Restano in diffida Eramo e Saric.