Home Prima Pagina Ascoli, Giocamondo assume altre trenta persone per la stagione estiva da impiegare...

Ascoli, Giocamondo assume altre trenta persone per la stagione estiva da impiegare a partire dal 29 giugno

280
0
Gli operatori Giocamondo a Londra

Trenta nuovi posti di lavoro “last minute” sono disponibili nel settore turismo. Il tour operator ascolano Giocamondo, da anni ai vertici nazionali nel settore vacanze per ragazzi, cerca urgentemente altre 30 persone del territorio ascolano, dai 20 anni in su, da assumere per il periodo estivo a partire dal prossimo 29 giugno e fino al 15 luglio.

Si tratta di una esigenza venutasi a creare, dopo le tradizionali selezioni che hanno coinvolto già centinaia di giovani, a causa del numero importante di prenotazioni registrate e, quindi, dalle connesse esigenze di incrementare ulteriormente il personale. Le figure ricercate sono di vario genere, da accompagnatore ad assistente, ma si cercano anche animatori e altri profili.

Le 30 persone che si andranno ad individuare saranno assunte con contratti full time per tutto il periodo dei soggiorni e saranno chiamate a lavorare nei centri vacanze gestiti da Giocamondo in tutta Italia  e presenti nelle Marche, in Piemonte, in Lombardia, in Trentino, nel Lazio, in Sardegna, in Puglia, in Valle d’Aosta e in Emilia Romagna. Al termine del periodo di lavoro in Italia, i migliori tra i selezionati potranno anche essere impiegati, a seguire, nei soggiorni all’estero in Usa Regno Unito, Irlanda, Dubai.

Una opportunità di lavoro importante, dunque, per altre persone del territorio piceno e un’esperienza formativa molto utile in  un settore di grande prospettiva come il turismo.

Tutti gli interessati dovranno inviare una mail per manifestare la disponibilità, allegando curriculum vitae, all’indirizzo massimo@giocamondo.it